Ideata app che sfrutta impronte digitali
L’icona della app Finger Print App Unlock

Hai sempre desiderato che il tuo smartphone sfruttasse le impronte digitali? Grazie a una semplice app questo sogno si avvera. Si chiama Finger Print App Unlock e sfrutta la fotocamera posteriore. Vediamo di seguito i dettagli.

L’innovativa app Finger Print App Unlock fa proprio ciò che è stato a lungo considerato qualcosa di impossibile da trovare in Google Play. Essa utilizza la fotocamera posteriore dello smartphone per ottenere un buon adattamento di un reale scanner per impronte digitali. Serve per bloccare, col semplice tocco delle dita, specifiche applicazioni.

L’applicazione è estremamente facile da usare. Al primo lancio, l’utente viene invitato a lasciare le sue impronte digitali. Si può scegliere quale mano scegliere per la scansione. Dopodiché la app chiede di fare una foto con la fotocamera posteriore e scattare una serie di foto in primo piano. L’applicazione poi estrae letture effettive delle impronte digitali da queste immagini, le acquisisce e poi riconosce in modo impressionante e fedele le vostre dita.

In modo forse sorprendente, questa app funziona abbastanza bene. Anche se la praticità di questo metodo di sblocco delle impronte digitali è senza dubbio basso. Inoltre, la questione riguardante la protezione delle immagini delle impronte digitali ad alta risoluzione memorizzate nel vostro dispositivo non è stata affrontata  dalla sviluppatore.

Leggi anche:  OnePlus 5: a breve il rilascio ufficiale di Android 8.0 Oreo

Insomma, la app sembra più quella che in gergo si chiama un ”proof of concept” (cioè un modo per lanciare un’idea, un’invenzione ai posteri da sviluppare ulteriormente), piuttosto che una reale soluzione di sblocco mediante le impronte digitali. Tuttavia, il sistema sembra alquanto garantito e il codice di accesso richiesto dal supporto fa in modo che possa raddoppiare la sua sicurezza.

Per ora, la app Finger Print App Unlock è gratis, ma c’è una versione a pagamento per chi vuole supportare lo sviluppatore. Una sorta di incentivo affinché possa fare sempre di meglio. Credete sia utile?