Phab
Phab e Phab Plus | Fonte: phonearena.com

Il gigante cinese Lenovo ha presentato all’IFA 2015 di Berlino Phab e Phab Plus, due phablet con display di quasi 7 pollici.

Per chi non dovesse saperlo, phablet è la fusione delle parole “phone” e “tablet”. Lenovo ha deciso di fare di questo termine, o più che altro della sua abbreviazione, il nome di due nuovi dispositivi da quasi 7 pollici che sono stati presentati ieri all’IFA 2015 di Berlino, il Phab e il Phab Plus.

Il nome di questi due phablet ricorda molto la linea Fonpad di ASUS.

Il Phab Plus rappresenta il modello di punta in quanto a caratteristiche e prestazioni fatta eccezione per il display che, contrariamente a quello che si potrebbe immaginare, è più piccolo rispetto quello del fratello “minore” (6,8 pollici contro i 6,98 pollici del Phab).

Comunque, il dispositivo monta un processore Snapdragon 615, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile con micro SD, una fotocamera frontale da 13 MP e una posteriore da 5 MP e una batteria da 3.500 mAh. La risoluzione dello schermo da 6,8 pollici è di 1920×1080.

Leggi anche:  ZUK, questo è un addio: chiuso il sito web dell'azienda

Il Phab, invece, ha delle caratteristiche meno brillanti: monta anche lui un processore Snapdragon (il modello non è specificato), 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile con micro SD, una fotocamera frontale da 13 MP e una posteriore da 5 MP e una notevole batteria da 4.250 mAh. La risoluzione dello schermo da 6,98 pollici è di 1280×720.

Entrambi i dispositivi hanno Android 5.0 con una personalizzazione minima a livello di interfaccia.

Date le dimensioni dello schermo di entrambi i device, è disponibile una funzione per il restringimento dello schermo che permette di usare il dispositivo agilmente anche con una mano sola.

Il Phab Plus sarà disponibile a partire da questo mese a un prezzo di 299$, mentre il Phab sarà disponibile prossimamente a un prezzo di 179$.