huawei mate s

È il momento di Huawei all’IFA di Berlino con la presentazione del Mate S, nuovo smartphone in alluminio e Gorilla Glass 4 che ha uno spessore di appena 2,65mm nella parte più sottile.

Bello e sottile come ci tiene a mettere in luce Huawei. Soli 2,65mm di spessore nella parte più sottile del nuovo Mate S, uno smartphone che si distingue per dei colori particolari tra cui anche il rosa. Presente il sensore di impronte digitali Sense 2.0 che incrementa del 100% la velocità di riconoscimento dell’impronta e la sensibilità del sensore. Con il sensore di impronte si possono effettuate anche altre operazioni quali lo scorrimento della tendina delle notifiche, scorrere le immagini in galleria, cancellare le notifiche, effettuare chiamate, fare selfie, ecc.

Il phablet con display FullHD da 5,5 pollici e Android Lollipop monta un SoC Kirin 935. Dotato di 3GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibile, fotocamera anteriore da 8 MP e posteriore da 13MP. Leggermente curvato nella parte posteriore, molto rifinito grazie al taglio tramite diamante della scocca in alluminio. Protetto da un vetro Gorilla Glass 4 con curvatura alle estremità 2,5D.

Leggi anche:  Huawei vuole realizzare il primo smartphone 5G nel 2019

La batteria da soli 2700 mAh potrebbe essere il punto debole del dispositivo. Il punto di forza del nuovo Mate S è la nuova tecnologia Touch Sense 2.0 che consente con le nocche di ritagliare porzioni, anche irregolari, di immagini, fare uno screenshot di un’intera pagina web.

Annunciato anche il Force Touch con il quale è possibile variare la pressione del tocco per ottenere diverse funzioni come ad esempio effettuare uno zoom su una porzione di immagine, applicare una pressione agli angoli del display per lanciare applicazioni come la galleria. E, ancora, con la pressione prolungata nella parte inferiore del display si può simulare la presenza dei tasti di navigazione.

Il display è anche in grado di rilevare il peso degli oggetti proprio come una bilancia digitale. Davvero interessante l’ultimo nato in casa Huawei, il Mate S.