UMi
UMi Fair costa solo 90 euro ed è fornito dello scanner per le impronte digitali.

UMi dovrebbe lanciare un nuovo smartphone di nome Fair, con un prezzo molto contenuto e alcune caratteristiche tecniche altamente interessanti.

In un mercato degli smartphone sempre più caratterizzato dalle nuove realtà provenienti dalla Cina, UMi non rappresenta una delle aziende più note del paese. Tuttavia, la marca si dimostra molto attiva a pronta a mettere a disposizione prodotti piuttosto interessanti. Alcuni mesi fa, è stato lanciato UMi eMax, che si faceva notare per un’elevata autonomia. Quindi, a luglio è giunto il momento di UMi Zero 2, lo smartphone dal doppio display. In un futuro non molto lontano, potrebbe essere lanciato un altro modello che può incuriosire una vasta gamma di utenti.

Si intitola UMi Fair e si chiama così perché il suo vero punto di forza è rappresentato dal prezzo di soli 99 dollari, corrispondenti a circa 90 euro. La maggior parte delle specifiche tecniche di questo smartphone è ancora ignota. Tuttavia, già si sa che il dispositivo mobile monterà il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Una funzione molto interessante per un device dal costo così contenuto.

UMi ha già definito Fair come un vero e proprio telefono-killer per il segmento degli smartphone di fascia medio-bassa. Il design del dispositivo appare molto elegante, con un possibile display fornito di un vetro curvo da 2,5D. A tutto questo, bisogna aggiungere un probabile doppio flash fatto in LED e la presenza del sistema operativo Android Lollipop. Tanti piccoli particolari che possono rendere UMi Fair un dispositivo in grado di far conoscere a tutti questa piccola azienda cinese.