android

Android si aggiorna ogni giorno nel suo Play Store offrendo applicazioni e giochi di ogni genere sempre nuovi e diversi: vediamo cosa ci ha offerto lo store del robottino verde nel mese di Agosto.

Il sistema operativo del robottino verde, Android, si è evoluto tantissimo sin dalla sua nascita nel lontano 2007, e il Play Store è un luogo in cui si possono trovare tantissimi giochi e applicazioni per tutti i gusti. Il mese di Agosto è stato abbastanza ricco in termini di nuove uscite, ed ecco per voi le novità migliore da scaricare e provare.

Fallout Shelter

Fallout Shelter è disponibile su iOS sin dallo scorso E3 2015, e ha ottenuto tantissimo successo quando è stato rilasciato recentemente su Android. In questo gioco bisogna crearsi il proprio Vault e gestire la vita dei propri sopravvissuti aiutandoli a crescere come comunità. E’ possibile costruire stanze, esplorare i dintorni e persino sfornare bambini. Prezzo: gratis con acquisti in-app.

[pb-app-box pname=’com.bethsoft.falloutshelter’ name=’Fallout Shelter’ theme=’discover’ lang=’it’]

Final Fantasy Portal App

I fan di Final Fantasy possono contare su questa nuova applicazione, arrivata su Android lo scorso mese, per restare aggiornati su tutte le novità riguardo la loro saga preferita. L’applicazione include anche il card game Triple Triad di Final Fantasy VIII, con un mazzo aggiornato e la possibilità di collezionare personaggi provenienti da tutti i giochi della serie. E’ possibile anche giocare l’originale Final Fantasy direttamente all’interno dell’applicazione. Prezzo: gratis con acquisti in-app.

[pb-app-box pname=’com.square_enix.ffportal_w.googleplay’ name=’FINAL FANTASY PORTAL APP’ theme=’discover’ lang=’it’]

Final-Fantasy-Portal-app-840x499

Focus

Focus è una galleria che andrà a sostituire quella stock di Android, ideata da Francisco Franco, il noto creatore del kernel. Include un sistema di tag che permette di organizzare le foto facilmente e velocemente, oltre a poterle dividere per data e luogo. Supporta anche le gif, e se si acquista l’account premium è possibile anche accedere ad ulteriori funzioni di sicurezza, un nuovo tema e tanto altro. Prezzo: gratis/2.50 $ circa per la versione premium in app.

Leggi anche:  OnePlus 5: a breve il rilascio ufficiale di Android 8.0 Oreo

[pb-app-box pname=’com.franco.focus’ name=’Focus’ theme=’discover’ lang=’it’]

Lara Croft GO

Lara Croft GO è un nuovo puzzle game disponibile per Android, iOS e Windows Phone. Nei panni della famosa archeologa razziatrice di tombe, dovremo farci strada tra rovine abbandonate e caverne sperdute. Si tratta di un gioco a turni, in cui ogni volta che muoviamo il personaggio nell’area di gioco, tutti gli altri elementi in campo si muoveranno di conseguenza, e starà a noi trovare il pattern giusto per giungere all’uscita. Dotato di una grafica piacevolissima e un gameplay ben riuscito, Lara Croft GO è imperdibile per tutti gli amanti di Tomb Raider e non solo. Prezzo: 4.99 €.

[pb-app-box pname=’com.squareenixmontreal.lcgo’ name=’Lara Croft GO’ theme=’discover’ lang=’it’]

Pac-Man 256

Pac-Man 256 è un running game atipico, basato su un famoso glitch che colpiva l’originale gioco di Pac-Man una volta giunto al livello 256. Lo scopo del gioco è arrivare il più lontano possibile raccogliendo frutta e sfuggendo ai classici fantasmi, nemici storici della pallina gialla. Il tutto mentre evitiamo le zone “buggate” del livello, che ci porterebbero dritti al game over. Prezzo: gratis con acquisti in-app.

[pb-app-box pname=’eu.bandainamcoent.pacman256′ name=’PAC-MAN 256 – Deadalo infinito’ theme=’discover’ lang=’it’]

Mirrativ

Mirrativ è una nuova applicazione per Android che permette di trasmettere al mondo praticamente tutto ciò che accade sul vostro smartphone. Grazie a quest’app sarà possibile effettuare streaming diretti dello schermo del dispositivo, e permettere alla gente in tutto il mondo di guardare il live e commentare. E’ compatibile solo con Android Lollipop. Prezzo: gratis.

[pb-app-box pname=’com.dena.mirrativ’ name=’Mirrativ: Live Stream Any App’ theme=’discover’ lang=’it’]