Facebook: presto il tool per rimozione video

Un nuovo strumento di Facebook permetterà di reperire sul popolare social network tutti i video che violano il copyright perché caricati e condivisi senza il permesso degli autori. Il tool ha l’obiettivo di proteggere i creatori dei Top Video dai post non autorizzati, soprattutto quando vengono condivisi video copiati illegalmente che poi diventano virali.

Facebook, strumento per rimozione video

Il nuovo tool di Facebook per la rimozione dei video duplicati senza autorizzazione, arriva dopo che numerosi web-video creators hanno espresso più volte lamentele proprio per il fatto di non riuscire a impedire tali pratiche.

Facebook sta quindi implementando la piattaforma con l’introduzione di un nuovo prodotto di video-matching-tecnology con il quale sarà possibile individuare rapidamente tutti i contenuti che sono i duplicati dei video caricati direttamente dagli autori.
Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, in un post sul blog Facebook avrebbe reso noto che sta lavorando su questo progetto con un gruppo di video-creators e in collaborazione con il network multicanale Fullscreen, con il viral-video specialist Jukin Media e con Zefr.

Leggi anche:  Facebook ha deciso di creare un chat apposta per i bambini sotto i 13 anni

Nonostante fino a questo momento Facebook abbia collaborato con Audible Magic per tracciare l’impronta digitale audio dei video caricati, questo non è stato abbastanza efficace per evitare la diffusione massiva di video duplicati senza permessi. Con la nuova tecnologia però tutti i creatori di video avranno la possibilità di identificare le copie non autorizzate dei loro video fra pagine, profili, gruppi e aree geografiche, in maniera così rapida ed efficace che potranno subito segnalarli – e chiederne la rimozione – agli editor del social network. I recidivi nella pratica di violazione del copyright su foto e video poi potrebbero addirittura rischiare di essere bloccati. Voi che ne pensate? Vi è mai successo che vi venissero ‘rubati’ dei contenuti? Lasciate il vostro commento.