Android Wear

E’ ufficiale, Android Wear sarà compatibile con gli iPhone dotati di iOS da 8.2 in poi. L’app è in corso di rilascio sull’App Store.
<h2>Android Wear per iPhone</h2>

I rumour si sono dimostrati veri: Google ha ufficialmente annunciato che Android Wear sta per arrivare anche per iPhone. In particolare, saranno supportati solo gli ultimi modelli del melafonino, ovvero quelli con iOS 8.2 (iPhone 5 compreso) e, sul versante Android, solo gli ultimi smartwatch.

Al momento l’unico smartwatch che può supportare l’ultima versione di Android Wear è l’LG Watch Urbane, lanciato di recente. Sono comunque in arrivo i nuovi smartwatch di ASUS, Motorola e Huawei, che supporteranno l’ultima versione di Android Wear.

I “vecchi” smartwatch, invece, non potranno essere utilizzati con gli iPhone in quanto, come detto, non disporranno dell’ultima versione di Android Wear. Secondo un portavoce, questa scelta è stata fatta per garantire un perfetto abbinamento degli smartwatch con il telefono di Apple.
A ogni modo ci aspettiamo già che qualcuno riuscirà a far girare la nuova release di Android Wear anche sui dispositivi più datati.

Android Wear per iOS come su Android

Quindi, Android Wear per iOS funzionerà come sugli smartphone Android: permetterà di ricevere le varie notifiche dai servizi quali Gmail, Google Calendar (ma anche dal calendario di Apple), Google Now, Google Fit, il meteo, la sveglia, l’agenda, le traduzioni e così via. L’interazione con l’app Android Wear per iOS avviene con interrogazioni vocali e sarà possibile personalizzare lo smartwatch come con l’app per Android.

Leggi anche:  Apple iPhone 8 in super offerta su Amazon Italia!

Secondo Google non ci sarà bisogno che alcuna delle app dei servizi sopracitati (Gmail, Google Now, Google Fit, eccetera) sia installata sul telefono; saranno tutte preinstallate all’interno dell’app iOS di Android Wear. Non si sa ancora se sarà necessario l’accesso con l’account di Google.

Oltre servizi di Google, sullo smartwatch verranno visualizzate anche tutte le notifiche delle app di terze parti (non Google) installate sull’iPhone. La compatibilità di queste app non è ancora nativa ma a questo Google ci sta già lavorando.

La compatibilità di Android Wear con iOS farà certo felici gli utenti Apple che sono rimasti un po’ delusi dalla scelta limitata in ambito smartwatch; oltre all’Apple Watch, ora avranno a disposizione anche un’intera linea di device Android.

L’app di Android Wear per iOS è attualmente in corso di rilascio sull’App Store.