BlackBerry Venice immortalato in nuove immagini

Continuano le indiscrezioni che vedono come protagonista BlackBerry Venice, lo smartphone dell’azienda canadese con tastiera fisica “slide” e Android: un’altra serie di immagini è stata pubblicata grazie a Tinhte.Vi avevamo già parlato in questo articolo di BlackBerry Venice mostrandovi con dei render come poteva essere lo smartphone dell’azienda canadese. Oggi torniamo sull’argomento perché sono state pubblicate nuove immagini che immortalano il telefono in varie posizioni, mostrando anche la tastiera fisica QWERTY.

Una delle prime cose che salta all’occhio è la disposizione particolare del vano SIM e dello slot microSD, posizionati sul bordo superiore del terminale. Il display, leggermente curvo sui lati, spazza via ogni dubbio: il sistema operativo adottato da BlackBerry Venice è proprio Android Lollipop. È quindi il primo smartphone della “mora” che lascia il sistema operativo proprietario per adottare quello di Google.

BlackBerry Venice immortalato in nuove immagini

La tastiera fisica, punto di forza per anni di BlackBerry, è “nascosta”  e viene estratta grazie ad uno scorrimento verso il basso.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Note 3, incredibile: per DxOMark scatta come HTC U11 e Google Pixel

BlackBerry Venice immortalato in nuove immagini

BlackBerry Venice le probabili specifiche tecniche

Quindi oltre alla tastiera QWERTY a scorrimento, vi mostriamo quali potrebbero essere le probabili specifiche di questo telefono.

OS Android 5.1 Lollipop
Display 5,4 pollici con risoluzione QHD 1440 x 2560
Processore Snapdragon 808 exa-core Adreno 418 GPU
RAM 3GB
Memoria interna non disponibile
Fotocamera sensore posteriore a 6 lenti da 18 megapixel con stabilizzatore ottico e tecnologia di messa a fuoco rapida; sensore anteriore da 5 megapixel
Batteria non disponibile
Dimensioni non disponibile

 

Tutte le immagini

BlackBerry Venice dovrebbe essere presentato ufficialmente durante l’IFA 2015 di Berlino, mentre l’arrivo del telefono sul mercato è previsto entro la fine del 2015. Noi ovviamente saremmo alla kermesse tedesca e vi racconteremo ogni eventuale aggiornamento.