windows 10
In un mese effettuati 75 milioni di download di Windows 10

Windows 10 sembra regalare a Microsoft grandi soddisfazioni, il sistema operativo dopo un mese dal lancio è presente su ben 75 milioni di PC. La strategia del download gratuito sta avendo i suoi risultati?Quando Microsoft ha annunciato il download gratuito di Windows 10 tra gli utenti si sono diffuse non poche perplessità. Abbiamo cercato anche di delineare questa strategia nascosta che porterà alla società statunitense molti profitti futuri consentendo agli utenti possessori di una licenza originale di Windows 7, 8/ 8.1 di ottenere gratuitamente l’ultima versione del sistema operativo.

Windows 10 avrà lo stesso successo di XP?

I primi numeri su Windows 10 dimostrano che la strategia messa in atto da Microsoft è vincente. Yusuf Mehdi, Vice Presidente Senior dell’azienda ha annunciato su Twitter che l’ultima versione del sistema operativo Windows, in un solo mese, è presente su 75 milioni di PC. Un grande successo considerato che Microsoft per vendere 100 milioni di licenze di Windows 8 ha impiegato sei mesi.

Leggi anche:  Windows 7: errore 80248015, impossibile verificare nuovi aggiornamenti

La società statunitense si è posta come obiettivo quello di sviluppare una piattaforma a lunga durata dando la priorità all’aumento del numero di utenti possessori di Windows 10 anziché ai ricavi.

Un altro dato interessante annunciato da Mehdi è che dallo Store di Windows 10 è stato effettuato un numero di download delle applicazioni 6 volte in più rispetto a Windows 8. Con la nuova versione del sistema operativo c’è un afflusso di nuovi utenti desiderosi di provare le applicazioni più recenti, e Microsoft ha consentito agli sviluppatori di inserire più facilmente anche app Android e iOS.