Samsung Galaxy Note 4
Il Samsung Galaxy Note 4 è pronto ad essere aggiornato ad Android 5.1.1 Lollipop.

Il Samsung Galaxy Note 4 viene aggiornato al sistema operativo Android 5.1.1. Il rollout è ufficialmente partito in Polonia, ma nelle prossime ore la disponibilità potrebbe essere estesa anche agli altri paesi dell’Europa.

A due settimane dal rilascio negli Stati Uniti mediante l’operatore Sprint, l’aggiornamento del Samsung Galaxy Note 4 ad Android 5.1.1 Lollipop viene diffuso anche in Polonia. Si tratta del primo paese europeo nel quale arriva il software, ma si attendono novità molto interessanti nei prossimi giorni. Un’ottima risposta per chi, alcune settimane fa, si stava chiedendo che fine avesse fatto tale aggiornamento.

Sono stati gli utenti ad aver segnalato la presenza di questa nuova versione e il suo rollout. In Polonia, l’aggiornamento per il Samsung Galaxy Note 4 è disponibile mediante Kies o in modalità OTA per la versione internazionale, denominata SM-N910C, del prodotto. Si può effettuare il download online anche della versione completa del firmware.

L’aggiornamento ad Android 5.1.1 Lollipop dovrebbe condurre a grossi benefici per i possessori del Samsung Galaxy Note 4. Si parla di un netto incremento delle prestazioni, di una batteria dalla durata maggiore e di un’esperienza complessiva per l’utente molto più interessante. A tutto questo, c’è da aggiungere la possibile inclusione di un servizio per la vulnerabilità da Stagefright.

Leggi anche:  ZUK Z2 Pro si aggiorna ad Android 8.0 Oreo, ma solo in Cina

La variante del Samsung Galaxy Note 4 che può ricevere l’aggiornamento è quella che possiede il processore Exynos 5433. Un problema per gli utenti italiani, la maggior parte dei quali possiede un device funzionante grazie al Qualcomm Snapdragon 805. Nel frattempo, ci si aspetta che la nuova versione si diffonda nei prossimi giorni negli altri paesi europei.