utilisation-stylet-galaxy-note-5

Samsung Galaxy Note 5 potrebbe essere commercializzato anche in Europa. Nessuna notizia ufficiale ma un serie di indizi molto indicativi lascerebbero presagire l’arrivo del nuovo modello del tanto amato phablet anche nel vecchio continente.

A far presupporre l’arrivo del Galaxy Note 5 in Europa sono le informazioni raccolte da un lettore del sito web GSMArena.

Secondo l’utente, infatti, diversi organismi di certificazione riportavano fra i futuri modelli di smartphone anche uno presentato col codice  SM-N920F. La lettera “F” è storicamente utilizzata da Samsung per indicare i teminali destinati al mercato europeo e dunque, affiancarla al codice modello di Galaxy Note 5, lascia ben pochi dubbi sul significato della sigla.

Fra i siti citati dall’utente ci sarebbe quello di Bluetooth.org, organismo designato alla certificazione degli standard di connessione. Inoltre la banca dati delle importazioni delle componenti in India (dove i device sono assemblati) riporta più volte la sigla SM-N920F. Una versione europea di Galaxy Note 5 deve dunque esistere.

A confermare le supposizioni c’è anche un articolo tratto da un giornale coreano secondo cui il prezzo di Galaxy Note 5 in Corea sarebbe più basso di quello proposto per la versione europea che, secondo la testata, dovrebbe uscire addirittura il 28 di agosto.

Leggi anche:  Galaxy X potrebbe arrivare a breve, ecco il primo smartphone Samsung pieghevole

Non ci sono conferme ufficiali su nessuna di queste notizie ma non sarebbe tanto lontano dalla realtà pensare che Samsung si sia resa conto del malcontento dei suoi clienti europei.