Google Maps
Novità in arrivo con Google Maps

Novità molto interessanti per l’applicazione Google Maps, utilizzata per localizzare strade o punti di interesse. Sono infatti state introdotte due funzioni: la possibilità di pubblicare foto dei cibi consumati nei ristoranti e una integrazione con Google Street views. Vediamo i particolari.

Quanto alla prima, gli sviluppatori di Google Maps hanno ben intuito quanto sia diventato di moda scattare foto di pietanze prima di mangiarle. Per condividere, almeno virtualmente, il pasto con i propri followers. E allora, perché non pubblicarli anche sulla mappatura virtuale?

Del resto Google Maps sa anche bene quanto non c’è migliore pubblicità per un ristoratore che quella di postare i pasti che serve o di un locale i drink che propone ai clienti. Per ora non è ancora noto il nome di questa nuova funzione, ma Google spera che abbia maggiore successo di un’altra proposta all’inizio di quest’anno e poi chiusa dopo qualche mese. Essa però si proponeva di promuovere la nascita di autentici “foodographer’, con tanto di manuale e suggerimenti per diventarlo.

Leggi anche:  Netflix per Android: applicazione rivoluzionata

Quanto alla seconda, riguarda l’ultima versione di Google Maps per Android, la 9.13.0, la quale include un collegamento a Google Street View. La nuova funzione è facile da usare: tutto quello che dovete fare è cliccare sulla miniatura in basso a sinistra dello schermo per collegarvi. La miniatura verrà visualizzata quando si cerca un indirizzo all’interno della app, o con una pressione prolungata sulla mappa.

In questo modo con Google Maps integrato a Street View sarà più facile districarsi tra strade che non si conosce, soprattutto quando si è vicini alla meta ma sembra di essere in un labirinto. Del resto, avere una foto del posto è sempre più agevole.

Come ritenete queste novità? Utili oppure non cambieranno granché la già utilizzatissima applicazione?