NASA
La NASA smentisce la notizia della fine della vita a settembre

Numerosi blog hanno erroneamente dichiarato che un asteroide avrà un impatto sulla Terra, tra il 15 e il 28 settembre. La NASA smentisce la notizia con un comunicato.“Non c’è nessun asteroide che minaccia la Terra” questo è il titolo della dichiarazione fatta dalla NASA per smentire le voci che circolavano sul web da qualche giorno. Stando ad alcuni blog, tra il 15 e il 28 settembre un asteroide si sarebbe abbattuto sulla Terra, vicino a Puerto Rico, causando la distruzione delle coste atlantiche, del Golfo degli Stati Uniti e il Messico, così come il Centro e il Sud America. Queste voci sono diventate virali e si sono diffuse in pochissimo tempo causando un grave allarmismo.

 

La vita sulla Terra sta per finire? La NASA rilascia le sue dichiarazioni

Paul Chodas, direttore del NASA Near-Earth Object Osservazioni Programma con sede in California, ha dichiarato: “Non vi è alcuna base scientifica – non uno straccio di prova – che un asteroide o qualsiasi altro oggetto celeste avrà un impatto sulla Terra in quelle date. Tutti gli asteroidi conosciuti e potenzialmente pericolosi hanno meno di una probabilità dello 0,01% di avere una collisione con la Terra nei prossimi 100 anni.”

Leggi anche:  Cambiamenti climatici, l'incredibile video in timelapse della NASA

“Questa non è la prima volta che qualcuno mette in circolazione una selvaggia notizia infondata di un impatto tra un oggetto celeste e la Terra, e purtroppo, probabilmente non sarà l’ultima. Sembra essere uno degli argomenti preferiti del World Wide Web. ”

Ancora una volta si sono sfruttate le grandi potenzialità del web per generare allarmismi inutili e poco piacevoli. La NASA tranquillizza e smentisce la notizia, la vita sulla Terra per fortuna, non finirà a settembre.