Apple

Sul WSJ ho letto un interessante articolo che mette a confronto le quote di mercato di Google con Android ed Apple con iOS. Nonostante Google raggiunga l’83% del mercato mondiale con Android è Apple a guadagnare di più.

Il giornalista della testata giornalistica, forse la più famosa al mondo, ha fatto un’analisi molto superficiale di quella che è la realtà guardandosi bene dal dire effettivamente come stanno le cose e del motivo per il quale Apple guadagna più di Google.

Android occupa l’83% del mercato, mentre iOS di Apple si ferma al 14%. Nonostante i numeri siano schiaccianti a favore di Android è Apple a guadagnare di più di Google con 20 miliardi di dollari di profitto contro 7 miliardi  che entreranno nelle casse di Mountain View. Secondo il Wall Street Journal questo basta per dire che Google non ha il dominio del mercato. Sicuramente si, se si è miopi o si analizza in modo superficiale, forse volutamente, la situazione.

Leggi anche:  Ai Google Pixel 2 non piacciono le luci a LED: ecco l'ennesimo problema

Come si spiega questo divario? È dovuto al maggior profitto che Apple trae dai propri servizi e dalle vendite di hardware e software, che vanno di pari passo, a differenza di quanto avviene per Google. Altra considerazione da fare è che Google paga di più gli sviluppatori di quanto non faccia Apple e il numero di app gratuite sul Play Store sono decisamente maggiori che non sull’App Store. Infine, Google produce solo il software mentre l’hardware è realizzato da altri produttori, anche quando si tratta dei Nexus.

La guerra tra Apple e Google è fatta anche di questo. Di informazioni mirate secondo la propria ottica travisando, volutamente o per scarsa conoscenza, qual è la situazione reale.

Siamo sicuri che la guerra tra Apple e Google si combatte sullo stesso terreno?

Google-Apple: la guerra sugli smartphone continua nel 2015