Whatsapp

Whatsapp si aggiorna nella versione beta e riporta una funzione già vista in altre release, il backup delle conversazioni su Google Drive.

È una caratteristica che in molti hanno già potuto provare ed apprezzare e con il nuovo aggiornamento viene riproposta agli utenti che anche in passato hanno dimostrato di apprezzarla. Il backup delle conversazioni di Whatsapp su Google Drive. Per poter usufruire di questa feature bisogna installare l’APK di Whatsapp dal sito ufficiale dell’applicazioni di messaggistica più utilizzata al mondo.

Come detto si tratta di una versione beta e in quanto tale potrebbe anche presentare qualche problema. Per poter installare l’APK bisogna permettere il download di applicazioni da sorgenti sconosciute tramite le impostazioni alla voce sicurezza.

Una volta installata l’applicazione, è possibile effettuare il backup delle conversazioni anche impostandolo in modo automatico tutti i giorni, una volta a settimana oppure mensilmente. Poiché i file che contengono le conversazioni sono certamente molto ampi, con diversi megabyte di dati, consiglio di effettuare l’upload tramite rete WiFi.

Leggi anche:  Android e l'ennesima fuga di dati personali attraverso un app

Effettuare il backup è molto semplice. Basta entrare nelle impostazioni di Whatsapp, selezionare “Chat e chiamate” e poi “Backup delle Chat”. A questo potrete decidere come comportarvi con il backup secondo le proprie esigenze.

La versione presente ora nella pagina di download di Whatsapp è la 2.12.235, mentre quella beta, che dovrebbe poi essere rilasciata tramite Play Store a tutti, al momento è indicata come la 2.12.231 ed è scaricabile da QUI.