samsung galaxy s7
Iniziati i primi test sul Samsung Galaxy S7

Mentre tutto il mondo è concentrato sulla presentazione di domani del Galaxy Note 5, Samsung inizia i primi test sul prossimo top di gamma della linea “S”: il Samsung Galaxy S7.Il Samsung Galaxy S7 per noi consumatori è ancora molto lontano ma a casa Samsung sembrano già essere iniziati i primi test sul dispositivo. Alcuni rumor trapelati sul web annunciano che il produttore sudcoreano sta testando il più recente processore Qualcomm Snapdragon 820.

Un documento cita il Samsung Galaxy S7 e il suo SoC

Un documento proveniente dalla Cina e pubblicato su Weibo cita il presunto Samsung Galaxy S7 denominato Jungfrau insieme ad altri dispositivi che verranno sottoposti ai test per Android M.

Accanto al dispositivo viene elencato il Qualcomm MSM8996 e questa è una conferma che Sammy abbia deciso di ritornare ad utilizzare un processore Snapdragon abbandonando gli Exynos. Sembrerebbe inoltre che il produttore abbia intenzione di effettuare test più duraturi e approfonditi con lo Snapdragon 820 per evitare gli eventuali problemi di riscaldamento che in passato hanno costretto Samsung ad utilizzare i SoC proprietari.

Leggi anche:  Samsung: incredibile sconto di 500 euro per tutti gli utenti

Il Samsung Galaxy S7 arriverà in anticipo?

Il rapporto aggiunge un’altra informazione importante. Sostiene che i tempi di sviluppo del Samsung Galaxy S7 saranno minori rispetto a quelli del Galaxy S6, di conseguenza è probabile che il produttore presenti il nuovo top di gamma a gennaio nel corso del Consumer Electronics Show o CES che si terrà a Las Vegas.

Ancora è molto presto per avere ulteriori informazioni ma questi sono i primi indizi che tutto è in azione per dar vita alla prossima generazione del Galaxy S.