microsoft
Microsoft sta continuando a mordere il mercato concorrente con le sue applicazioni, questa volta è il turno di translator, il diretto concorrente di Google Translate, vediamo i dettagli!

La app è attualmente disponibile su Google Play Store, ed è scaricabile gratuitamente da tutti coloro fossero interessati a farlo attraverso il badge posto a fine articolo. Si tratta di una app davvero interessante, realizzata totalmente in material design, ma soprattutto, capace di supportare oltre 50 lingue, tra cui lingue davvero poco diffuse quale l’Urdu e soprattutto, perfettamente ottimizzata per i devices wearable.

Punto a sfavore di questa app, è la mancanza della “conversation mode”, presente in Google translate, la quale permette di tradurre interi dialoghi in tempo reale, tuttavia, questa carenza è ben compensata dal fatto che questa app supporta lo speech-to-text in praticamente tutte le lingue in essa presenti, insomma, un validissimo concorrente per Google Translate!

Come potete intuire, il supporto per Android Wear servirà a tradurre attraverso lo speech-to-Text, il quale non farà altro che ascoltare tutto ciò che abbiamo intenzione di tradurre e ovviamente, dettare, o far ascoltare allo stesso smartwatch l’intera frase che verrà trasmessa al nostro fidato smartphone e tradotta attraverso la app, una volta fatto ci verrà dato un risultato scritto, non potremo ovviamente usufruire del risultato “vocale” dato che al momento nessuno smartwatch dispone di altoparlanti capaci di riprodurre suoni.
Come detto prima la app è disponibile su Google Play store, e potrete effettuare il download attraverso il badge che troverete qui sotto a fine articolo!
[app]com.microsoft.translator[/app]

Leggi anche:  Android: le 5 app da non installare assolutamente