apple-inc-reportedly-hiring-android-engineers-is-google-android-at-risk

Apple Inc., in un annuncio di lavoro pubblicato di recente,  spera di assumere ingegneri Android nelle prossime settimane.

Ora, perché la Apple vuole assumere sviluppatori Android ?

La società ha motivato il suo comportamento affermando che essa prevede di introdurre nuovi prodotti sulla piattaforma Android di di Google Inc.

Apple si è affermata come una delle aziende più innovative e rivoluzionarie nel mondo tecnologico. La società è proprietaria di quello che è probabilmente uno degli smartphone più popolari nel mercato attualmente: l’iPhone. Apple dovrebbe lanciare il suo nuovo iPhone a settembre, insieme a iOS 9. Il suo sistema operativo nativo iPhone e iPad ha attirato gli utenti e sviluppatori nello stesso modo, per la sua facilità d’uso e la maggiore redditività derivante dalla vendita di applicazioni dello store, rispettivamente.

Apple punta ad attingere una massiccia quota di mercato da Android, introducendo nuove applicazioni sulla piattaforma popolare, nel tentativo di aumentare i profitti. Apple Music è probabile che sarà rilasciato per Android al più presto, si vocifera che  Apple potrebbe lanciare il suo servizio icloud storage e e-mail, che entrerà in concorrenza diretta con Google Drive e Gmail.

Leggi anche:  Honor 9 Lite sarà lanciato il 21 dicembre lo conferma l'invito stampa

L’app Siri su Android potrebbe suonare allettante per gli utenti; tuttavia, lo sviluppo dell’app nel prossimo futuro è altamente improbabile, in quanto ciò ridurrebbe  efficacemente il suo fattore di esclusività dal momento che è attualmente disponibile solo per gli utenti di iPhone e iPad. Inoltre, Microsoft Office per Android è di gran lunga la suite di produttività più efficiente sulla piattaforma, e la possibilità di iWork su Android attirerebbe solo una manciata di utenti.

Apple potrebbe introdurre Safari su Android, dopo che la società ha apparentemente abbandonato lo sviluppo dell’app per Windows desktop; tuttavia, Google Chrome domina questo spazio, ed è probabile che rimanga inalterato anche se Safari  fosse disponibile  sul sistema operativo open source.

Mentre tutto questo è ancora una mera speculazione, Android sembra essere a rischio; sia Microsoft che Apple mirano a sfruttare il bacino di utenza di Big “G” a proprio vantaggio.