lg g4

LG G4 è il top di gamma della casa coreana rilasciato qualche settimana fa. In questa guida vi proporremo 15 trucchetti e consigli per ottenere il massimo da questo buonissimo terminale.

LG sta puntando davvero molto sul suo LG G4 quest’anno. Se da un lato molti produttori stanno abbandonando slot per la microSD e batterie removibile, l’azienda coreana continua a marciare su questi aspetti. Il software dell’LG G4 è stato notevolmente pulito e migliorato, e la fotocamera è una delle migliori attualmente disponibili sul mercato. Con questi piccoli trucchi e consigli potrete ottenere il massimo dal vostro device.

Knock Code

g4-tips-knock-code-100597090-large

Diversi produttori dotano i propri smartphone di diversi sistemi di sblocco e sicurezza. Samsung per esempio punta molto sul lettore di impronte digitali, mentre il tratto distintivo di LG e del suo LG G4 è il Knock Code. Con questa feature potrete settare una sequenza di sblocco personalizzata semplicemente tappando sullo schermo con il vostro dito in un riquadro di 2×2. LG G4 è dotato del tasto home sul retro della scocca, il che risulta molto utile quando il dispositivo è tra le mani, ma più scomodo se è poggiato su una superficie piana. In questo scenario torna utile il Knock Code, che una volta settato non richiede la precisione assoluta perché è abbastanza intelligente da interpretare i tap che sono stati memorizzati.

Disattivare le applicazioni

Come tutti i dispositivi presenti sul mercato, soprattutto se brandizzati, anche l’LG G4 potrebbe contenere una serie di software indesiderato, i cosiddetti bloatware. La maggior parte delle applicazioni preinstallate non possono essere disinstallate, ma è possibile disattivarle tramite le impostazioni. Questa funzione si estende sia a tutte le applicazioni dell’operatore che brandizza il telefono, sia per alcuni dei software di LG (come QuickMemo). Per disattivare le applicazioni installate, entrate in Impostazioni, Generale e poi in Apps. Entrate nella scheda “Tutte” e cercate le applicazioni incriminate. Cliccate su Disattiva o su Disinstalla (laddove è disponibile). Disattivando un’applicazione, quest’ultima non sarà più presente nell’app drawer e non consumerà memoria in quanto non sarà più presente in background.

Personalizzare l’app drawer

g4-tips-app-drawer-100597089-large

L’app drawer dell’LG G4 è settato di default su “personalizzato”, il che si traduce in un pasticcio di applicazioni che possiamo ordinare secondo le nostre preferenze. Questo tipo di setup rende difficile cercare un’applicazione, ed è molto più opportuno settare la lista in ordine alfabetico. Per fare ciò entrate nelle impostazioni dell’app drawer e selezionate l’opzione che ordina le applicazioni per nome.

Smart Notice

Smart Notice è il widget principale che noterete nella homescreen di LG G4. Occupa la metà più alta della pagina principale, e fornisce varie informazioni come un orologio, il meteo e, soprattutto, una barra testuale in basso. Il testo in questa barra verrà aggiornato costantemente durante il giorno con varie informazioni, ed è possibile personalizzarlo aprendo le impostazioni del widget (tappando sull’angolo in alto a destra). Smart Notice fornisce informazioni sui contatti, sul meteo, informazioni sul terminale e tanto altro. Tutte queste impostazioni sono attivate di default, ma potrete selezionare manualmente gli argomenti su cui vorrete essere informati durante il giorno. Il widget fornisce veramente molte informazioni, e potrebbe risultare stressante ricevere tutte quelle notifiche: tramite le impostazioni del widget selezionate solo quelle che più preferite.

Personalizzare il pannello delle notifiche

g4-tips-notification-panel-100597093-large

Il pannello delle notifiche di LG G4 è pieno di applicazioni e toggles rapidi utili e intuitivi, ma è possibile comunque personalizzare il tutto secondo le proprie esigenze. Di default troverete il toggle delle impostazioni, della luminosità e del volume. Per personalizzare il pannello, scorrete i toggle fino alla fine e troverete quello per entrare nel menu delle modifiche. In questa pagine potrete disabilitare gli slider del volume e della luminosità, oltre a riordinare i toogle secondo le vostre preferenze.

Eliminare Smart Bulletin

Come ogni altro dispositivo di qualunque produttore, l’interfaccia Android di LG e del suo LG G4 arriva con una homescreen personalizzata, in cui troviamo anche Smart Bulletin, un pannello a scorrimento che si trova nella parte sinistra dello schermo. Funzionante in maniera simile a Google Now, seppur molto meno utile, potrebbe essere utile disabilitare questa pagina. Per disattivarlo entrate nelle impostazioni del layout del launcher (tramite la gesture a due dita, il “pinch to zoom”), e successivamente trascinate la pagina con Smart Bulletin dritta nel cestino. In alternativa, entrate nelle impostazioni di Smart Bulletin tramite l’icona presente sulla relativa pagina, e selezionate Off.

Leggi anche:  Vodafone: disponibili per tutti i clienti smartphone Huawei a soli 2 Euro ogni 28 giorni

Smart Settings

g4-tips-smart-settings-100597097-large

Una nuova feature dell’LG G4 è Smart Settings, raggiungibile nel tab Generale delle Impostazioni. Questa feature permette di rendere automatiche alcune funzioni base del sistema come il volume o il Wi-Fi, in base alla vostra posizione o allo stato del telefono. Smart Settings è personalizzabile in base ad alcune categorie: casa, fuori e accessori. Le prime due permettono di associare i volumi delle notifiche o delle chiamate, attivare o disattivare il bluetooth o il Wi-Fi. La terza invece permette di avviare in automatico un’applicazione quando vengono inserite le cuffie o si collega un dispositivo audio bluetooth. Decisamente da provare.

Interruzioni

Il sistema delle interruzioni delle notifiche introdotto con Android Lollipop funziona in maniera diversa da dispositivo a dispositivo, e l’LG G4 non rappresenta un’eccezione. Non è possibile entrare nelle impostazioni delle interruzioni tramite il popup del volume, ma c’è un toogle dedicato nel pannello delle notifiche. Da questo menu potrete personalizzare le interruzioni e settare le varie priorità, molto utile per mantenere silenzioso il device durante la notte o a lavoro.

Smart Lock

g4-tips-smart-lock-100597096-large

Smart Lock permette di settare una lockscreen sicura, sbloccabile tramite uno swype solamente se vi sono le condizioni necessarie. Per esempio potrete sbloccare il device se vi trovate in determinati luoghi, se lo smartphone è collegato ad un device bluetooth registrato o se inquadrate il volto nella fotocamera. Per abilitare Smart Lock su LG G4 occorre dirigersi nel menu Lock Screen delle impostazioni. Google aggiorna costantemente questa funzione via Play Services, aggiungendo nuove possibilità di sblocco.

Account cloud

LG G4 presenta un menu interamente dedicato a servizi cloud quali Dropbox, Drive, Box, OneDrive ed LG Cloud. Accessibile tramite l’impostazione Generale, Personale, Cloud, questa pagina permette di effettuare il login ai maggiori servizi di cloud presenti sul web, in maniera da avere tutti i vostri contenuti multimediali direttamente accessibili nella galleria o nel lettore musicale dello smartphone.

Screen Pin

g4-tips-pin-100597094-large

Si tratta di una delle migliori funzionalità di Android Lollipop, ma è disattivata in molti dispositivi. Questa feature permette di bloccare una determinata applicazione, così che possiate passare lo smartphone ad altri senza preoccuparvi che possano accedere a cose che non volete che vedano. Su LG G4 la funzione è accessibile nel tab Sicurezza sotto il menu Generale. E’ possibile bloccare un’applicazione direttamente tramite il multitasking: qui troverete l’icona del pin direttamente sulle varie applicazioni. Tappateci sopra e l’applicazione sarà bloccata.

Blocco contenuti

Se possedete qualche file o foto che volete mantenere privati, l’LG G4 è dotato di una funzione che permette di nascondere il tutto facilmente. Chiamata Blocco Contenuti, è possibile abilitarla sempre nel tab Sicurezza nel menu Generale. Dovrete selezionare un pin o una password per accedere ai contenuti nascosti, e non mancano ovviamente le possibilità di recupero password via e-mail.

Glance View

g4-tips-glance-100597091-large

Questa feature non ha bisogno di impostazioni ed è attiva di default. Accessibile tramite uno swype verso il basso quando il dispositivo è a schermo spento, Glance View propone una homescreen minimale con alcune informazioni importanti come orologio e notifiche perse. Utile per visualizzare messaggi o chiamate perse senza effettivamente accendere lo schermo, risparmiando così batteria.

Risparmio energetico

La batteria di LG G4 è davvero ottima, ma dispone comunque di una modalità di risparmio energetico per ottenere il massimo possibile durante la giornata. Attivandola dalle impostazioni, verrà avviata di default l’ottimizzazione dei giochi, che effettua un down-scale a 1080p della grafica piuttosto che in 1440p, risparmiando notevolmente la batteria. Il risparmio energetico dispone anche di ulteriori impostazioni, come un avvio automatico quando la batteria raggiunge una certa percentuale. Ricordate comunque che attivando questa impostazione diverse funzioni del telefono verranno ridotte, come la luminosità, il processore e la fluidità generale.

Controlli manuali della fotocamera

g4-tips-camera-100597092-large

 

La fotocamera dell’LG G4 è la migliore della generazione insieme a quella del Galaxy S6, ma è nei controlli manuali che dà davvero il meglio. La modalità manuale permette di settare numerose impostazioni avanzate, come l’ISO, la velocità di scatto, la messa a fuoco e tanto altro. E’ possibile anche scattare foto in formato RAW, utile per chi vuole godere al massimo delle proprie foto al PC e per modificarle con software di fotoritocco. Il formato RAW non è per tutti, e ogni fotografia avrà un peso non indifferente, perché non viene processata.