Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3  phablet di punta del 2013 grazie alla comunità di sviluppatori ottiene un nuovo aggiornamento del sistema operativo tramite la famosa Custom ROM di PACMAN.

E’ da un pò che il Galaxy Note 3 ha ricevuto Android 5.0 Lollipop non c’è nessuna dichiarazione ufficiale in merito sul fatto che Samsung lancerà il nuovo aggiornamento o meno.

Galaxy Note 3 ha già superato il suo ciclo di vita di 18 mesi (completerà due anni nel mese di settembre), così samsung non sarebbe più tenuta a fornire supporto software ufficialmente.

I proprietari del Note 3 dovranno affidarsi a Custom ROM ce ne sono tante ed alcune sono anche migliori di quelle ufficiali.

Tra le prime comunità di sviluppo software basato su Android in ambito smartphone, Pacman è una Rom affidabile. Ha rilasciato una nuova ROM  personalizzata si basa su progetto AOSP (Android Open Source Project) v 5.1.1 Lollipop. Questa versione di Android è disponibile all’interno di pochi terminali oltre ai dispositivi Nexus di Google, e grazie alla comunità ora è stato resa disponibile al Galaxy Note 3.

Caratteristiche salienti della Custom Rom di PACMAN Android 5.1.1  Lollipop:

  • Opzioni avanzate della tastiera
  • AOKP meteo opzioni
  • Indicatore batteria intorno ad anello di sblocco
  • Gesture Anywhere
  • Halo
  • Listview e Toast Animation option
  • Personalizzazione della barra di navigazione
  • Opzione OmniSwitch
  • Pac Console (OTA Updaterm, Visualizzatore Changelog)
  • Pac Performance
  • Privacy Guard
  • Opzioni di controllo Slim Pie
  • Molte Altre opzioni sono state aggiunte per migliorare le prestazioni e anche migliorare l’esperienza dell’utente sul Samsung Galaxy Note 3.
Leggi anche:  OnePlus X esce dal dimenticatoio: ecco come avere Android 8.0 Oreo

Pre-requisiti (Cose da ricordare prima di installare la ROM Custom):

  1. Questa nuova Rom Pacman  Android 5.1.1 Lollipop firmware deve essere installata solo  sul Samsung Galaxy Note 3 (SM-N9005) modello LTE; se provato su altri dispositivi, potreste causare danni al telefono o peggio ancora trasformarlo in un fermacarte. Per controllare il modello del dispositivo bisogna andare su Impostazioni>>Info Telefono>> numero modello.
  2. Assicurarsi che sul dispositivo siano stati concessi i permessi di ROOT e sia stata installata la CWM o la TWRP recovery  per l’installazione di Rom personalizzate.
  3. L’installazione di ROM Custom richiede la cancellazione della memoria del sistema dello smartphone, per questo fate un nandroid backup completo, dopo aver installato  Clockwork Mod (CWM) recovery o la TWRP nello smartphone.
  4. Assicuratevi di aver installato i driver USB del dispositivo sul PC, oppure il Galaxy Note 3 N9005 non sarà riconosciuto al computer; basta installare il Kies di Samsung.
  5. Assicurati di avere almeno 80% di batteria, c’è la possibilità che il dispositivo si danneggi gravemente se il processo di installazione si interrompe a metà strada.

N.B Noi di tecnoandroid non ci assumiamo nessuna responsabilità nel caso in cui il processo d’installazione dovesse andare male, questa procedura è molto tecnica deve essere eseguita da una persona che conosce il procedimento di ROOT e installazione di CWM recovery. Pertanto gli utenti sono invitati a procedere con cautela.

Per la guida all’installazione passo-passo della Custom Rom PACMAN Android 5.1.1 lollipop vi rimando al nostro forum.