samsung

Samsung punta alle vendite con il Galaxy S6 ed S6 Edge, e ha deciso di attuare un taglio di prezzo ufficiale per spingere ancora questi due dispositivi.

La notizia del taglio di prezzo per il Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge arriva due settimane prima dell’annuncio del Galaxy Note 5 e del Galaxy S6 Edge+ che si terrà a New York con l’evento Unpacked in programma per il 13 Agosto.

Assieme ai dati di vendita rilasciati lo scorso Martedì, Samsung ha annunciato ufficialmente di voler tagliere il prezzo dei due Galaxy S6 per continuare a cavalcare l’onda del successo. Tuttavia il quantitativo preciso del taglio di prezzo non è stato annunciato, né quando quest’ultimo verrà messo in atto.

Dopo il lancio del Galaxy S5 lo scorso anno, Samsung è stata criticata a destra e a sinistra per aver optato ancora una volta per uno smartphone interamente in plastica. Dopo le vendite tiepide del dispositivo in questione, Samsung dichiarò che con il Galaxy S6 sarebbe ripartita da zero utilizzando un corpo interamente in metallo. Sebbene l’azienda abbia fatto diversi passi in avanti con il design del Galaxy S6, le critiche non sono mancate perché i consumatori si sono lamentati della mancanza della batteria removibile e dello slot della microSD.

Leggi anche:  Samsung S9 e S9 Plus, data uscita e rumors sulla una nuova fotocamera singola e doppia

Con questo taglio di prezzo Samsung spera di continuare a mantenere il Galaxy S6 ed S6 Edge sulla cresta dell’onda fino al prossimo anno con la presentazione del Galaxy S7. Nel frattempo due nuovi dispositivi high end sono in arrivo sul mercato, a detta dell’azienda. Sicuramente si parla del Note 5 e dell’S6 Edge+, di cui vi abbiamo parlato abbondantemente nei giorni scorsi.