Doogee
Doogee presenterà nel mese di settembre Homtom HT6, uno smartphone con batteria da ben 6260 mAh

L’azienda cinese Doogee è pronta a lanciare Homtom HT6, uno smartphone dotato di una batteria da ben 6250 mAh.

Doogee è una marca cinese ancora poco conosciuta fuori dai propri confini, anche negli ultimi sta cercando in qualche modo di farsi strada. Il marchingegno più adottato dall’azienda riguarda l’utilizzo di batterie dalle capacità enormi, come è successo per il modello Titans 2 DG700 con una carica da ben 4000 mAh.

In questa circostanza, Doogee ha scelto davvero di esagerare con la creazione di un marchio secondario, denominato Homtom, riservato proprio ai telefoni con capacità infinite. Questo nome deriva dal cinese “Heng Tong”, il cui significato letterale è quello di “connessione eterna”. Il modello Doogee Homtom HT6 si basa proprio su questo concetto, grazie ad una batteria da ben 6250 mAh.

Lo smartphone Doogee Homtom HT6 ha uno spessore di soli 9,9 millimetri. Nonostante tali misure nella norma, è capace di contenere una batteria di tali proporzioni. Un dato che sembra quasi assurdo per la maggior parte delle aziende che riscuotono maggiori consensi. Ad esempio, il recentissimo OnePlus 2 possiede uno spessore di 9,85 millimetri e dispone di una batteria di “solo” 3300 mAh. In molti credono che una simile capacità possa costituire un problema al momento della carica. I dubbi vengono spazzati via quando si viene a sapere che il Doogee Homtom HT6 viene venduto con in dotazione un caricabatterie PumpExpress di MediaTek, in grado di conferire il 75% dell’autonomia al dispositivo in soli 30 minuti.

Tra le altre specifiche tecniche del Doogee Homtom HT6, bisogna segnalare il display da 5,5 pollici con risoluzione da 720 x 1280 pixel e un processore MediaTek MT6735 quad-core. A tutto ciò bisogna aggiungere una fotocamera costruita in collaborazione con Sony, con sensore posteriore da 13 megapixel e quello anteriore da 5, e il sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

Il Doogee Homtom HT6 dovrebbe uscire sul mercato nel prossimo mese di settembre. Di conseguenza, non bisogna aspettare a lungo prima di conoscere tutti i suoi dettagli, prezzo compreso.