Come forzare l'aggiornamento di Windows 10

 

In molti aspettavano Windows 10 e finalmente è arrivato. Il nuovo sistema operativo verrà scaricato in modo completamente automatico sul vostro personal computer nelle prossime ore ma per chi non vuole attendere c’è un trucco per forzare l’aggiornamento di Windows 10.

Proprio oggi 29/07/2015 è iniziato il rilascio di Windows 10 nella sua versione finale ma come abbiamo già visto ieri è possibile che passino ore oppure giorni prima della notifica dell’update al nuovo sistema operativo.

Come forzare l’aggiornamento di Windows 10

Il primo passo da fare è controllare che gli aggiornamenti automatici siano attivi in Windows Updates, infatti, l’aggiornamento controlla che sia attiva questa funzione per avviasi correttamente.

Ora abilitate la visualizzazione dei file e cartelle nascosti di Windows ed eliminate tutto quello che c’è in C:\Windows\SoftwareDistribution\Download folder.

Aprite il menu Start del vostro PC e digitate il comando CMD per aprire il prompt dei comandi (aprirlo con di diritti di amministrazione). Date il comando wuauclt.exe /updatenow e attendete l’avvio del download.

Leggi anche:  Vodafone: il trucco per evitare una maxi stangata

Se il download non dovesse partire scaricate l’ISO di Windows 10 e aprite il file. Aperta l’interfaccia principale mettete la spunta su “Aggiorna Ora” per avviare la procedura di aggiornamento a Windows 10.