mozilla firefox

Mozilla Firefox è pronto al lancio del suo nuovissimo programma di testing che permetterà agli utenti di Firefox di provare in anteprima le modifiche che potrebbero essere applicate al famosissimo browser open source.

Il progetto dovrebbe partire il giorno 11 agosto 2015 con il nome in codice “Idea Town”. Sarà possibile aderire registrandosi tramite una nuova scheda in Mozilla Firefox.

Il progetto dovrebbe partire il giorno 11 agosto 2015 con il nome in codice “Idea Town” con la versione 40 di Mozilla Firefox

L’obiettivo di Mozilla è quello di ottenere quanti più feedback da parte degli utenti che utilizzano le versioni di Mozilla Firefox ritenute più stabili, ovvero quelle del canale “Release”. In pratica, un aiuto concreto utile al fine di decidere se includere o meno nel classico ciclo di sviluppo di 18 settimane nuove funzionalità o modifiche all’interfaccia grafica.

Il nuovo approccio in arrivo con “Idea Town” porterà Mozilla Firefox ad abbracciare un modus operandi che Microsoft sfrutta già attraverso il programma Windows Insider, con la differenza che Mozilla si rivolgerà direttamente all’utente medio. Un approccio mai usato prima per l’azienda che svluppa il browser della volpe.
“Idea Town” dovrebbe entrare a pieno regime entro il 3 di novembre di questo anno e, per quella data, avrà creato e distribuito un addon dedicato che andrà a gestire le nuove funzionalità e modifiche considerate “esperimenti”. Le funzionalità candidate ad essere valutate in “Idea Town” sembrano essere: schede verticali e tab badging.

Leggi anche:  Bing: nuova versione aggiornata per iPhone

Il piano è quello di far apparire “Idea Town” in Mozilla Firefox 40, in arrivo fra quindici giorni (11 agosto). Il secondo passo sarà il 21 settembre con Firefox 41, inziando con l’aggiunta dell’addon per poi terminare il processo di introduzione il 3 novembre con Firefox 42. Nel frattempo, potete scaricare Firefox 39 per Windows, Mac OS X e per tutte le distribuzioni GNU/Linux sul proprio sito.