whatsappQuante volte durante una conversazione su WhatsApp abbiamo voluto “gentilmente” mandare a quel paese il nostro interlocutore, ma il politically correct ce lo ha impedito? Sembra che nelle ultime beta dell’applicazione sia nascosta una emoji che mostra un bel ditino medio, che però necessita di qualche accortezza per essere utilizzata.

Negli ultimi giorni WhatsApp ha ricevuto diverse nuove beta che hanno introdotto varie novità, come per esempio le notifiche personalizzate. Sembra però che queste novità non si fermino qui, e che il team dietro l’applicazione abbia inserito di nascosto l’emoji del dito medio. Soprannominata “reversed hand with middle finger extended”, l’emoji è stata scoperta da un certo Stephen Wilkinson, ma per poter essere utilizzata necessita di qualche passaggio in più.

L’emoji è infatti nascosta in WhatsApp, e per poter essere visualizzata occorre incollarla nell’applicazione.

Per incollare l’emoji in WhatsApp occorre prima di tutto copiarla da un sito web esterno: è possibile utilizzare questa pagina dell’emojipedia, oppure ancora quest’altra pagina (visibile sui Nexus), o semplicemente copiando il simbolo tra parentesi (?). Su Android stock probabilmente visualizzerete un riquadro bianco, ma su dispositivi di altri produttori dovrebbe visualizzarsi correttamente. In ogni caso, basta copiare l’emoji o il riquadro bianco direttamente dal vostro smartphone e incollarlo nella conversazione.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il trucco per continuare a chattare nascondendo l'ultimo accesso

Il trucchetto dovrebbe funzionare su tutte le ultime beta di WhatsApp rilasciate in questi giorni. Se possedete ancora la versione 2.12.176 del Play Store allora non sarete in grado di visualizzare la nuova emoji, sia che la mandiate sia che la riceviate. Siete pronti a mandare a quel paese i vostri amici? 😀