google drive

Google Drive è ancora più integrato nelle nostra vita quotidiana grazie al plug-in ufficiale per Microsoft Office, che renderà la gestione dei file ancora più facile.

Google Drive non ha bisogno di molte presentazioni: si tratta del servizio cloud di Google, che permette di archiviare e gestire tutti i file più importanti in un unico posto. Integrato in qualunque sistema gestito da Google (che sia su Android o su PC), Google Drive permette una facile gestione di tutto, e con Google Chrome è possibile anche avviare le applicazioni desktop preferite direttamente dal cloud.

Google ha appena aggiornato la piattaforma creando un plug-in di Google Drive da utilizzare direttamente con Microsoft Office. Grazie al plug-in in questione gli utenti di Office per Windows potranno aprire i propri documenti Word, Excel e Powerpoint archiviati in Drive e salvare le modifiche direttamente sul cloud dopo aver finito il lavoro.

unnamed

L’integrazione però non si ferma qui. Se stiamo lavorando su un documento di Word, Office o Powerpoint che si trova nell’hard disk del nostro PC, è possibile salvare il file su Google Drive direttamente dall’applicazione di Office che stiamo usando, senza ulteriori passaggi aggiuntivi. Questo si rivela particolarmente utile sia per condividere i file con più persone, sia per accedere a tali file da dispositivi differenti ovunque ci troviamo.

Leggi anche:  Google potrebbe assorbire Nest nella propria divisione hardware

unnamed (1)

Grazie a questa integrazione sarà adesso più semplice gestire e salvare i nostri documenti su Google Drive, rendendo il tutto più veloce e sicuro grazie alle potenzialità del cloud. E’ possibile scaricare il plug-in da questo indirizzo.