Instagram tramite un tweet ha annunciato che, ha implementato la ricerca web sul suo sito web, rilascio  dedicato alla versione web, il quale permette ora anche da desktop  la possibilità di sfruttare la funzione di ricerca all’interno della piattaforma.

Instagram è stato a lungo un servizio incentrato sul mobile, che consente direttamente dai dispositivi ai propri utenti di scattare foto di loro vacanze, brunch, tramonti, e altro ancora. Ma il servizio di proprietà di Facebook ha lentamente cercato di diversificare cercando utenti non solo sui dispositivi mobili ma anche nel Web tradizionale, questa strategia è stata confermata questa settimana quando ha aggiunto  l’opzione di ricerca dal desktop.

Il servizio di photo-sharing ha annunciato via Twitter la nuova capacità di ricerca di persone, luoghi e hashtag on-line .

Cosa serve la funzione di ricerca sul desktop?

Questa sistema di ricerca ci permetterà di ricercare tutti gli elementi del sito, tirando fuori dai  risultati, attraverso una tendina, hashtag, profili e luoghi in base alla parola chiave digitata. Come sapete Instagram si basa sulla ricerca di nuovi contenuti tramite tag, e da adesso è possibile cercare e seguire persone dal web davvero in pochissime mosse.

Leggi anche:  Instagram, ecco il nuovo aggiornamento che rivoluziona le Storie

ricerca web instagram

La stessa funzione è già disponibile per gli utenti mobili. Gli utenti desktop in precedenza dovevano usare siti di terze parti come Websta, OnInstagram, Gramfeed, IconoSquare e FindGram.

Tutti gli  Instagrammers hanno  avuto la possibilità di cercare le proprie mete di viaggio; ora il sistema è stato ampiamente semplificato trovare il vostro prossimo luogo di vacanza o semplicemente far conoscere la vostro città o paese agli internauti. Ora puoi cercare anche attraverso tutti i nomi utente, nomi reali, hashtag, e il nome dei luoghi in una sola volta all’interno della nuova sezione “Top”.

Instagram ha messo in atto vari aggiornamenti  per migliorare la piattaforma durante l’anno, tra cui la possibilità di inserire un  video di pochi secondi, strumenti di colore, e hashtags e emoji cliccabili. La società ha inoltre introdotto annunci interattivi , e in seguito ha ampliato la propria offerta per includere pubblicità  mirata per ciascun utente.