zte blade d6

ZTE Blade D6 è il nuovo smartphone Android di fascia media di ZTE che somiglia fin troppo all’iPhone 6 di Apple.

ZTE Blade D6 riprende le linee estetiche di Blade S6 e Blade S6 Plus rilasciati da ZTE all’inizio di quest’anno, e riprende dunque le linee estetiche di Apple e del suo iPhone 6. Proprio come quest’ultimo, ZTE Blade D6 è dotato di un corpo completamente in alluminio e uno spessore di 6.9 mm. Lo smartphone di ZTE è tuttavia più alto e largo rispetto all’iPhone 6, grazie anche al display da 5 pollici con risoluzione HD.

ZTE Blade D6, specifiche tecniche complete

ZTE Blade D6 arriva con Android 5.0 Lollipop con interfaccia proprietaria MiFavor 3.2 UI, ed è gestito da un SoC quad-core 64 bit MediaTek MTK6735 da 1.3 GHz, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna espandibile tramite microSD. Il dispositivo è un dual sim e gestisce anche la connettività LTE, e possiede inoltre una fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera anteriore da 5 megapixel e una batteria da 2200 mAh. Blade D6 arriva con quello che ZTE chiama “l’innovazione 3 in 2”, ossia la possibilità di utilizzare una regolare micro SIM unita ad una nano SIM o una microSD.

ZTE Blade D6 sarà disponibile nei prossimi mesi in una serie di colori, tra cui l’argento, il grigio, l’oro e il rosa. Il prezzo non è ancora stato annunciato, e per adesso sappiamo che arriverà per certo in Australia, Russia e Giappone. Nessuna dichiarazione riguardo l’arrivo in altri paesi, per adesso.