LG g4

La fotocamera è la parte sulla quale si sono concentrati maggiormente quasi tutti i produttori di smartphone per i loro top di gamma di quest’anno. Gli OEM non solo sono riusciti a migliorare la qualità degli scatti, ma hanno migliorato anche l’esperienza utente.

Ad esempio, i Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge, che dispongono di una fotocamera posteriore da 16MP con apertura focale pari a 1.9, hanno una nuova applicazione fotocamera che è significativamente più veloce da usare rispetto a quella presente sul Galaxy Note 4 e sul Galaxy S5. Samsung ha reso possibile anche agli utenti di aprire l’applicazione fotocamera e scattare una foto attraverso un pratico doppio-press sul tasto home.

Per allinearsi alla concorrenza, anche LG ha fatto un ottimo lavoro con la fotocamera del G4, il suo nuovo top di gamma. Il dispositivo è dotato di una fotocamera da 16 MP ed f/1.8, che è più o meno allo stesso livello di quella del Galaxy S6, se non migliore. Come Samsung, anche LG ha incluso un modo per lanciare rapidamente la fotocamera sul G4. La shortcut, una semplice doppia pressione del tasto volume giù, funziona quando il dispositivo sta dormendo ed è in grado di lanciare l’applicazione fotocamera in meno di un secondo.

Per impostazione predefinita, la doppia pressione sul tasto volume giù non solo lancia l’app fotocamera, ma scatta anche una foto. Tuttavia, se non si desidera quest’ultima funzione, è possibile disattivarla andando in Impostazioni -> Tasti di scelta rapida e togliere la spunta da “Scatto veloce”. Se non amate proprio la scorciatoia alla fotocamera, è possibile disattivare completamente la funzione portando l’interruttore in alto a destra su “Off”.