android
Sono passati ben 10 anni da quando il team di Android venne inglobato da Google dando inizio ad una vera e propria rivoluzione del mondo mobile, vediamo cosa è accaduto in tutto questo tempo!

Tutto iniziò nel 2003, quando Andy Rubin e un piccolo gruppo di amici diedero inizio ad una piccola startup, una piccola azienda indipendente con un unico scopo, quello di creare un SO mobile opensource capace di funzionare sulla stragrande maggioranza degli smartphone e che soprattutto fosse in grado di soddisfare tutte le esigenze degli utenti: Android.

L’idea era brillante, ma l’azienda era davvero troppo piccola e aveva un budget fin troppo limitato per raggiungere il suo obiettivo, motivo per cui esattamente nel 2005, decisero di entrare a far parte della famiglia Google, l’azienda che attualmente gestisce Android insieme al team originario che oggi compone una parte dello staff. Il progetto, a distanza di anni, segue ancora tutti i principi con cui il team ha deciso di affrontare questa avventura.

L’evento di acquisizione del robottino verde da parte di Google è stato ricordato oggi da Ficus Kirkpatrick direttamente sul proprio profilo Twitter, nel quale ha postato un brevissimo stato per far sapere a tutti i suoi seguaci che oggi è l’anniversario dell’acquisizione di Google, o per come molti definiscono questo evento, è il decimo compleanno di Android.

Non abbiamo idea di cosa riservi il futuro per Android, sappiamo però che il lavoro dello staff originario e quello di Google è stato davvero fantastico e non possiamo far altro che fare i migliori auguri agli stessi membri del team che si dedica ogni giorno a migliorare il nostro amato robottino verde!