zopo zp330

Zopo ZP330 Color C è uno smartphone Android compatto, ben costruito, dalle diverse colorazioni ed ha un prezzo davvero interessante che lo colloca tra gli entry level. Adatto a chi entra per la prima volta nel mondo degli smartphone o ad un utenza giovane che cerca uno smartphone concreto e con brio.

Il dispositivo inviatoci da Zopomobile.it è di colore rosso che contrasta in modo molto piacevole con la cornice color argento, come abbiamo avuto modo di vedere durante l’unboxing, donando al device un aspetto divertente e giovanile. Il rosso non è l’unico colore disponibile, ci sono anche il nero, il bianco, il giallo e il celeste, del resto il nome Color C dello ZP330 ha un significato ben preciso.

Zopo ZP330 Color C

Materiali, design, display.

Bordi rotondi e plastica sono i capisaldi dello Zopo ZP330 Color C, la qualità costruttiva è quella che contraddistingue i dispositivi dell’azienda e la cover posteriore è talmente ben salda che sembra non removibile, in realtà lo è e al di sotto troviamo due vani per le microSIM e uno per una microSD fino a 64GB.

Zopo ZP330 Color C

Al solito troviamo i led rossi nella parte anteriore sotto i tasti touch con quello centrale che funge anche da indicatore di notifiche. Una volta fatta l’abitudine non è difficile trovare gli altri due tasti, back e menù.

zopo zp330

Il display ha una diagonale da 4,5 pollici con una risoluzione di 854 x 480 pixel e una densità di 218ppi, si tratta di un pannello IPS che si comporta bene sotto la luce del sole anche se è facile vederne i pixel con uno zoom e senza sforzarsi troppo. Ritroviamo l’attivazione e l’accesso diretto ad alcune applicazioni con il tipico doppio tocco o con altri segni da fare sul display.

Hardware e software.

Sullo Zopo ZP330 Color C non poteva mancare il processore Mediatek MT6735 quad core a 64 bit con clock a 1.0 Ghz, GPU Mali T720, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 64GB.

Screen zopo zp330 (4)

La versione Android è la 5.1 Lollipop che è stata personalizzata con un lancher alternativo Apus Luncher che modifica ogni aspetto del device dalla barra delle notifiche, alle icone, alle animazioni, alla transizione. Naturalmente si può anche utilizzare il launcher di Zopo.

Screen zopo zp330 (5)

Screen zopo zp330 (3)

La batteria da 1700 mAh è stata una vera sorpresa con una durata che ha superato le 17 ore di utilizzo continuo nonostante il tipico stress test che ha visto top di gamma non superare le 8 ore, a dimostrazione di quanto la risoluzione del display sia un fattore fondamentale nei consumi energetici.

Screen zopo zp330 (1)

Fotocamera e multimedia.

Di certo il comporto fotografico non si distingue per sensori particolarmente performanti, in particolare quello della parte anteriore da 2MP. Quello anteriore da 5MP si comporta tutto sommato in modo decente, più di quanto ci si può aspettare con foto che se viste sul device sono davvero ottime, ma che presentano tutti i difetti di un sensore così piccolo su display di dimensioni maggiori soprattutto in caso di scarsa illuminazione.

Screen zopo zp330 (7)

Tra le opzioni disponibili abbiamo panorama, bellezza volto e veduta multiangolare, HDR e la possibilità di variare manualmente alcuni parametri come esposizione e bilanciamento del bianco.

Prova fotografica:

Prova video HD:

I video sono riproducibili al massimo in FullHD e insieme agli MP3 possono usufruire di un ottimo speaker di sistema.

Connettività, rete e browser.

Lato connettività lo ZP330 non sfigura con WiFi 802.11 b/g/a/n, Hotspot, Tethering, Bluetooth 4.0, A-GPS, Radio FM, manca l’NFC. Dual sim dual stand by, si può utilizzare una delle due per la navigazione in 4G con frequenze 800/1800/2600 MHz e la seconda sim solo in GSM. Una volta inserite le sim nei propri alloggiamenti si può decidere quale delle due utilizzare in 4G (o 3G).

Screen zopo zp330 (2)

Troviamo installati ben tre browser, oltre quello stock ci sono anche Chrome e Opera. L’apertura del browser stock è veloce come per tutti i dispositivi che utilizzano un processore Mediatek anche se è meglio utilizzare i browser alternativi. Buona la velocità di scorrimento e anche il rendering non è male.

Parte telefonica e messaggistica.

La parte telefonica lascia un po’ a desiderare soprattutto con le cuffie in dotazione, meglio senza e in vivavoce anche se in quest’ultimo caso a volume elevato la voce tende a distorcere leggermente. Con il tastierino numerico è possibile effettuare la ricerca rapida in rubrica.

Screen zopo zp330 (6)

Oltre ad SMS ed MMS è presenta la tipica gestione per le cartelle IMAP e POP3 delle mail con cui poter utilizzare qualunque tipo di mail.

Test benchmark.

Conclusioni.

Nel trarre le conclusioni non si deve dimenticare il costo di 129,90€ a cui è offerto il device, prezzo a cui si effettua l’acquisto in Italia dunque con la solita garanzia di due anni. Lo Zopo ZP330 Color C è uno smartphone entry level destinato a chi vuole spendere poco senza rinunciare ad una buona dotazione per fare anche altro oltre telefonare e chattare tramite Whatsapp.

Di certo molto indicato ai più giovani con le sue cover colorate che gli donano un aspetto molto accattivante. Buona la durata della batteria, la scarsa risoluzione del display aiuta in tal senso pur non essendo malvagio per colori e luminosità, buona la fotocamera soprattutto se la si utilizza solo con funzioni di condivisioni social.

Ottime le temperature di esercizio, non scalda praticamente mai e un plus è sicuramente la presenza di Android 5.1 Lollipop che non credo sia presente su molti entry level di pari livello. In generale lo ZP330 è uno smartphone discreto con il quale si può fare tutto il necessario che si può fare con un telefono intelligente, se volete di più è chiaro che la fascia di prezzo cambia.

Zopo ZP330 Color C a 129,90€ su Zopomobile.it