samsung
Come sappiamo Microsoft ha presentato Hololens qualche mese fa, rivoluzionando il mondo dei wearable come lo conosciamo, ovviamente, un’azienda come Samsung non può certo stare a guardare e ha pensato bene di ispirarsi all’idea di Redmond per il suo prossimo progetto!

L’idea è semplice, unire Gear VR, noto visore per la realtà virtuale prodotto da Samsung, ai Google Glass, al fine di creare l’alternativa definitiva a Microsoft Hololens, un’idea davvero da non sottovalutare e che potrebbe definitivamente cambiare il mondo dei wearable.

Si sa davvero poco in merito, rumors parlano di un visore equipaggiato con fotocamera 3D, capace di registrare video in tre dimensioni e di riprodurre gli stessi in un modo perfettamente realistico all’utente ogni volta che lo stesso ne farà richiesta, un prisma per la proiezione delle immagini identico a quello presente all’interno dei Google Glass, e la capacità di unire il mondo virtuale a quello reale, esattamente come accade per Microsoft Holo lens, ovviamente, non mancheranno feature riguardanti il tracciamento delle gesture, la rilevazione del movimento e il classico riconoscimento vocale, feature oramai indispensabile per qualsiasi dispositivo mobile e wearable.

Ulteriori rumors parlano della possibilità di connettere dispositivi wireless, come ad esempio uno smartphone, pc, o addirittura dei gamepad, utilizzabili per le sessioni videogame, il che potrebbe rendere questo presunto dispositivo davvero un wearable completo in tutto e per tutto, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dell’utente finale e ovviamente, avere un campo di applicazione enorme.

Attualmente non abbiamo altre informazioni in merito, ovviamente data la portata dei rumors non possiamo che aspettarci delle dichiarazioni da parte di Samsung, nel caso in cui vi saranno altre notizie in merito vi terremo aggiornati!