whatsapp

Whatsapp sempre più simile al social network di Mark Zuckerberg, oltre il “mi piace” da applicare ai post, foto e video è in arrivo una nuova funzione anche questa tipica di Facebook, Archivia il messaggio “come non letto”.

Al momento le notizie che arrivano un po’ da tutte le parti sul web sembrano portare alla stessa conclusione, Whastapp assomiglia sempre più ad un social network e a quale se non al social blu figlio dello stesso padre Mark Zuckerberg? Dopo la segnalazione di qualche giorno fa da parte di un beta tester, pressoché sconosciuto, di Whatsapp per iOS, un certo Ilhan Pektas, dell’arrivo del tasto “mi piace” oggi si scopre che sta per arrivare anche un’altra funzione che ritroviamo identica anche su Facebook e cioè Archivia il messaggio come non letto.

Entrambe queste nuove funzioni arriveranno con i prossimi aggiornamenti dell’app sia per iOS che per Android e anche ancora nulla si sa al riguardo è molto probabile che arrivi anche per Windows Phone. Quando Zuckerberg ha acquistato per 19 miliardi di dollari Whatsapp aveva dichiarato che nulla sarebbe cambiato e se inizialmente ha mantenuto la parola data ora le cose sembrano prendere una piega differente.

Whatsapp porta con sé un bagaglio di oltre 800 milioni di utenti attivi e i numeri tendono ancora a crescere per cui non è malsana l’idea che il patron di Facebook non voglia farsi sfuggire l’occasione di poter monetizzare al massimo da questi utenti. Se questo fosse già nelle intenzioni non possiamo saperlo, ma nemmeno escluderlo visto che alla fin dei conti si tratta pur sempre di affari e non di opere di beneficenza.

Se Whatsapp divenisse a tutti gli effetti un social network a sé potrebbe essere controproducente per Facebook? Probabilmente no, soprattutto se i due venissero collegati in qualche modo creando un sistema di vasi comunicanti che potrebbe essere sfruttato per aumentare gli introiti dalle aziende che volessero (sicuramente) sfruttare questi canali per l’advertisement.