intelligenza artificiale progetto jaguar land rover

Non è soltanto Facebook ad utilizzare l’intelligenza artificiale per produrre meccanismi all’avanguardia. Esistono infatti dei sofisticati progetti di ricerca in ambito automobilistico che prevedono l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per la creazione di sistemi elettronici futuristici sviluppati dalla NASA, i quali riuscirebbero ad elaborare e comprendere le attività cerebrali dell’essere umano con lo scopo migliorare la sicurezza stradale.

Intelligenza Artificiale: Quando la Tecnologia può Stupire

E’ ciò che ha rivelato il Dr Wolfgang Eggle, responsabile del team di ricerca e sviluppo tecnologico Jaguar – Land Rover. L’intelligenza artificiale infatti sembra che sia la chiave per migliorare l’esperienza di guida e la sicurezza stradale.

I progetti più interessanti sono “Mind Sense” e “Wellness Seat”. Essi sono basati sull’intelligenza artificiale e prevedono la realizzazione di una tecnologia capace di monitorare le attività cerebrali, cardiache e respiratorie del guidatore per calcolare l’efficienza di guida.

Il “Mind Sense” prevede l’utilizzo di sensori biometrici sviluppati dalla NASA, i quali sono in grado di captare le onde celebrali e i pensieri di un individuo. Vengono montati sul volante delle autovetture per controllare costantemente le attività cerebrali alla guida dalle mani.

Il “Wellness Seat” è basato invece su un altro tipo di sensori che eseguono il monitoraggio dei battiti cardiaci e della capacità respiratoria della persona.

Unificando i sistemi, l’autovettura sarà in grado di controllare l’attenzione del guidatore. In particolare, essa potrà comprendere se l’attenzione del driver è focalizzata sulla strada o invece sta pensando ad altro, se si sta addormentando o è fortemente stressato.

Jaguar-Land Rover mira a diminuire il rischio di incedenti e a salvaguardare chiunque attorno all’autovettura grazie al sistema avanzato di monitoraggio dello spazio circostante ed alle sofisticate tecnologie di sicurezza installate sulle autovetture.

Conclusioni

L’intelligenza artificiale è il futuro. Grazie ad essa la tecnologia sarà in grado di evolversi e legarsi ancor più all’essere umano, sviluppando sistemi all’avanguardia che continueranno a stupire.