samsung galaxy s6

Il Samsung Galaxy S6 è stato rilasciato ormai da un po’ di mesi, ma lo smartphone è ancora al centro di test più o meno bizzarri per valutarne la resistenza. Quest’oggi vi proponiamo un test particolare in cui il dispositivo viene immerso nientemeno che in una bacinella piena di Pepsi!

Quando Samsung ha deciso di puntare molto sul design e l’estetica del suo Samsung Galaxy S6, era ovvio che alcune features cardine dei precedenti modelli sarebbero state abbandonate. A differenza dei modelli precedenti, infatti, il Galaxy S6 ha dovuto dire addio alla batteria removibile e alla memoria espandibile, oltre ovviamente alla certificazione di resistenza contro i liquidi.

Con il Samsung Galaxy S6 Active l’azienda ha reintrodotto alcune di queste caratteristiche, ma quanto è resistente ai liquidi il suo fratello privo della certificazione IP67? Lo smartphone si rompe nel momento esatto in cui viene immerso in un liquido? O resiste qualche minuto prima di morire definitivamente? Il video a fine articolo potrebbe rispondere a queste domande.

Lo YouTuber adrianisen ha voluto testare al massimo la resistenza del Samsung Galaxy S6 riempiendo una bacinella di Pepsi e immergendovi il dispositivo. Lo smartphone è stato testato in passato nei modi più svariati per valutarne la resistenza alle cadute, ai colpi e alle immersioni, ma un test con questo tipo di liquido non era stato mai effettuato. Il Galaxy S6 sopravvive? Sorprendentemente, la risposta è sì. Lo smartphone reagisce bene una volta tirato fuori dalla Pepsi, anche se lo YouTuber non ha testato alcune funzioni primarie come il microfono. Il touchscreen, la fotocamera e il caricabatteria funzionano però perfettamente anche dopo diversi minuti di immersione.

Giudicate voi stessi: