samsung galaxy s6

Il Samsung Galaxy S6 è stato rilasciato ormai lo scorso Aprile, e dopo il lancio è emerso che le varie unità distribuite nel mondo erano dotate di fotocamere differenti: alcune montavano un sensore Sony e altre un sensore Samsung. Con questa guida scopriamo quale dei due è montato sul dispositivo.

Samsung da sempre utilizza sensori diversi negli stessi modelli dei suoi top di gamma, e il Samsung Galaxy S6 non è una eccezione. Alcune unità del top di gamma della casa coreana utilizzano un sensore Sony IMX240, mentre altri utilizzano un sensore proprietario di Samsung.

Lo stesso è accaduto con il precedente Galaxy Note 4, il quale veniva prodotto con due processori diversi: Snapdragon 805 per la variante internazionale ed Exynos per la variante orientale. Con il Samsung Galaxy S6 il processore resta lo stesso in tutto il mondo, ma alcuni modelli si differenziano per il sensore della fotocamera. Non sembra esserci qualcosa che accomuna i vari modelli, come il periodo di produzione, il paese o l’operatore, quindi il tutto è praticamente casuale.

Come scoprire il modello della fotocamera del Samsung Galaxy S6

Se volete scoprire se il vostro Samsung Galaxy S6 è dotato di un sensore Sony o di un sensore Samsung, seguite questi semplici passaggi:
  • Scaricate ed installata AIDA64 dal Google Play Store a questo indirizzo. Si tratta di un’applicazione in grado di fornire tutte le informazioni sull’hardware del proprio smartphone;
  • Entrate nella sezione Devices, e osservate la striga Camera ID;
  • Se la stringa comincia con le lettere SLSI, il vostro Samsung Galaxy S6 è dotato di una fotocamera Samsung, se invece leggete SONY_IMX240, si tratta di una fotocamera Sony.

Quale sensore monta il vostro Samsung Galaxy S6?