qualcomm
Come sappamo, i produttori cercano sempre nuovi modi per rendere all’utente la ricarica del proprio dispositivo meno stressante, per far si che lo stesso possa ovviare alla scarsa durata della batteria, con la possibilità di ricaricare la stessa velocemente, ebbene, ecco la soluzione di Qualcomm!

Si chiama Quickcharge 2, e altro non è se non il successore di Quickcharge, al quale sono state apportate sostanziali modifiche in grado di rendere quest’ultimo davvero molto appetibile e ovviamente di risolvere tutti i punti deboli del precedente sistema di ricarica veloce dello smartphone.
Questa nuova versione di Quickcharge apporta migliorie come l’indipendenza dal connettore utilizzato, permettendo l’utilizzo di connettori standard quali le varie USB, o persino, connettori proprietari, infatti, una enorme limitazione della precedente versione era proprio la mancanza di supporto a connettori proprietari o il basarsi quasi esclusivamente sugli standard ipotizzati.
Questa nuova tecnologia offrirà anche la possibilità di essere “scalato”, ossia, di poter essere potenziato o depotenziato a seconda del dispositivo in questione, apportando cambiamenti quasi nulli al progetto iniziale, insomma, una gran bella innovazione!
Come potete immaginare, Qualcomm ha lavorato davvero tanto per far si che il prodotto immesso sul mercato sarà completo, infatti attualmente oltre 20 produttori hanno adottato questa tecnologia per i loro prossimi device, oltre al fatto, che la stessa dispone di oltre 70 gadget, insomma, una delle migliori scelte possibili da parte del consumatore, ma anche e soprattutto da parte de produttore in quanto la stessa tecnologia è perfettamente integrata all’interno del chipset prodotto dell’azienda.
Vi lasciamo al video rilasciato dalla stessa qualcomm!