Facebook

La corsa alla musica in streaming è ormai cominciata e Facebook è pronto ad entrare in gioco con l’intenzione di lanciare un proprio personale servizio di streaming musicale.

Negli ultimi anni la musica in streaming è diventata parte integrante della vita quotidiana di molte persone: da Spotify a Deezer e Rdio, passando per gli ultimi arrivati Apple Music e Google Play, la possibilità di poter ascoltare musica senza bisogno di scaricare brani e occupare spazio nei nostri dispositivi sta andando sempre più per la maggiore. Un colosso come Facebook non poteva quindi lasciarsi scappare un’occasione ghiotta come questa, e sta pensando di entrare a far parte di questo fruttuoso mercato.

Facebook è interessata alla musica in streaming?

A quanto pare le cose procedono più velocemente del previsto, poiché Facebook ha già incontrato personale di Sony, Universal e Warner per alcuni test preliminari. Sebbene resti ancora da vedere se il tutto si trasformerà nell’ennesimo servizio di streaming musicale, diverse fonti affermano che Facebook non ha ancora deciso in che modo dare forma a questo suo nuovo interesse.

Il social network ha già cominciato ad attuare delle riforme internamente, come per esempio il distacco di Messenger da Facebook, utilizzabile ora solo con il numero di telefono. Un servizio di streaming musicale potrebbe essere il prossimo passo, dando la possibilità a milioni di persone iscritte sul sito di ascoltare musica avendo sempre in background il proprio profilo o la propria chat di Messenger.

Voi cosa ne pensate? Abbiamo proprio bisogno dell’ennesimo servizio di streaming?