youtube

YouTube: il servizio di video sharing di proprietà di Google Martedì ha annunciato che ora è possibile guardare video più fluidi con il supporto dei 60 fotogrammi al secondo sulle sue applicazioni mobili.

La modalità di riproduzione con frame rate più elevato è disponibile sull’App ufficiale di YouTube per iOS e Android“, secondo un post su Google+  di YouTube Creator. Questo porta le applicazioni mobili, in linea con la versione YouTube desktop, Apple TV, PlayStation 3, e PS4.

La mossa arriva dopo che  YouTube nel  giugno 2014 aveva annunciato l’intenzione di cominciare a supportare i video a 60 fotogrammi al secondo . Inizialmente, solo una manciata di trailer di giochi erano disponibili con il supporto completo a 60 fotogrammi al secondo, ma tale feature ha incominciato a diffondersi pian piano prima di essere utilizzata di routine.

Con la diffusione di fotocamere che  supportano questo framerate ci sarà una maggiore diffusione di filmati a 60 FPS, sia di contenuti professionali, ma anche amatoriali, come con i molteplici gameplay che affollano YouTube.

Nel mese di maggio, il supporto per YouTube a  60 fps è stato esteso agli eventi in livestream, portandola al passo con Twitch. Prima di allora, gli eventi in livestream di YouTube sono stati in grado di funzionare solo  a 30fps.

Leggi anche:  Android 8.1 Oreo: nuova funzione riduce lo spazio delle app inutilizzate

Sebbene il supporto ai 60fps  su iOS e Android è solo per i video, non livestream, secondo VentureBeat .  Per poterne usufruire dovrete utilizzare le applicazioni ufficiali di YouTube per sfruttare il più alto frame rate di riproduzione, in quanto non è disponibile tramite YouTube su un browser mobile o applicazioni di terze parti (come quello usate da Windows Phone).

Per vedere il video a  60fps sui dispositivi mobili guardate il video qui sotto sul vostro dispositivo iOS o Android. Basta cambiare la qualità a 720p60 e 1080p60 cliccando sull’ingranaggio.

Nel frattempo YouTube il mese scorso ha annunciato l’intenzione di lanciare una nuova piattaforma di videosharing che si focalizzerà  sul gaming , e competerà con il rivale Twitch. YouTube Gaming, si prevede che  arriverà questa estate su applicazioni mobili e sull Web, esisterà come entità separata da YouTube.