samsung

Samsung ed LG preoccupati per le vendite di Galaxy S6 e G4 in quanto inferiori alle aspettative, questa almeno è l’opinione degli analisti che ritengono l’arrivo del nuovo iPhone uno dei motivi delle scarse vendite.

Gli analisti del settore ritengono che le vendite degli ultimi top di gamma sudcoreani non abbiano soddisfatto le attese di vendita di Samsung ed LG. I motivi sono dovuti alle incertezze che hanno generato i nuovi modelli di smartphone presentati. Samsung ha presentato un Galaxy S6 (ed S6 Edge) che hanno rivoluzionato la lineup dei Galaxy S con device realizzati in alluminio e vetro, con batteria non removibile e l’assenza dell’espansione della memoria tramite microSD, tutte caratteristiche che hanno contraddistinto i dispositivi Samsung dalla nascita dei Galaxy S.

LG, dal canto suo, ha portato sul mercato un top di gamma, il G4, con un processore esa-core, lo Snapdragon 808, che forse non ha convinto gli utenti anche se in questo caso bisogna considerare che il dispositivo è da meno tempo sul mercato, ma le voci di una versione premium in arrivo a breve di certo non ne hanno agevolato la diffusione.

Leggi anche:  Xiaomi pronta a lanciare il suo primo rugged Phone, potrebbe essere il Mi 7

In entrambi i casi, a mio parere, hanno contribuito altri due fattori: primo il prezzo elevato, secondo una versione Android, Lollipop, che desta ancora molti dubbi nell’utente visto che la sua ottimizzazione è ben lontana e, a quanto pare, il suo pensionamento molto vicino.

Ancora secondo gli analisti gli occhi ora sono tutti puntati sui nuovi device in arrivo dopo l’estate primo fra tutti il nuovo Galaxy Note 5 che secondo i rumors potrebbe avere il corpo in metallo e vetro proprio come il Galaxy S6 (e questo è molto probabile) e potrebbe adottare il primo display 4K, cioè due volte la risoluzione FullHD, cosa probabile ma non così certa. Altro sorvegliato speciale è l’iPhone 6S che arriverà con una serie di cambiamenti atti a migliorarne la resistenza alla flessione del suo predecessore e un nuovo display con tecnologia force touch che a quanto pare è già in produzione.