Google Earth introduce VoyagerGoogle Earth compie 10 anni, ed il colosso di Mountain View vuole festeggiare con due interessantissime novità.Google Earth introduce Voyager

 

Era il lontano Giugno 2005 quando Google Earth veniva presentato come un innovativo strumento per osservare il nostro pianeta dall’alto avvalendosi di foto satellitari; nel corso degli anni il celebre servizio di Google, oggi disponibile anche come app Android, è andato arricchendosi sempre più, fino ad offrire la possibilità, addirittura, di esplorare la Luna e Marte.

 

Google Earth introduce Voyager:

Oggi, in occasione del suo decimo compleanno, Google Earth introduce un’interessante novità, per ora limitatamente alla sua versione desktop, ovvero Voyager.

Google Earth introduce VoyagerVoyager è un nuovo layer che raccoglie i contenuti più interessanti relativi a diverse location sparse su tutto il globo; sono raccolti, in altrettante sezioni, le migliori foto catturate da Street View, i punti dai quali godere delle più suggestive vedute delle città in 3d, le immagini satellitari acquisite più di recente, e soprattutto le viste satellitari più emozionanti.

Leggi anche:  Google Search: ora si potranno confrontare gli smartphone

Quest’ultima raccolta, che prende il nome di Earth View, ci sembra quella più interessante: al suo interno sono racchiusi 1500 scorci mozzafiato della nostra Terra così come appaiono visti dal satellite; immagini che sembrano davvero dipinte da un artista!

Google Earth introduce Voyager

Un’opera d’arte chiamata “Terra”:

Oltre che accessibili dalla versione desktop di Google Earth, le 1.500 immagini che compongono la raccolta Earth View sono consultabili anche dal Web a questo indirizzo, e vi consigliamo vivamente di sfogliarle: c’è da restare a bocca aperta.

Google Earth introduce Voyager