lg

LG è sempre al lavoro su nuove tecnologie per migliorare l’utilizzo dei nostri amati dispositivi portatili, siano essi smartphone o smartwatch. L’azienda ha realizzato infatti una minuscola batteria esagonale che potrebbe incrementare l’autonomia degli smartwatch.

Se da un lato gli smartwatch sono dotati di display decisamente più piccoli degli smartphone, dall’altro a subire la stessa sorte sono anche le batterie, che non sempre si dimostrano all’altezza della situazione. Una divisione di LG chiamata LG Chem ha in mente di risolvere questo problema con una nuova batteria dalla forma esagonale attualmente in sviluppo per tutti gli smartwatch.

Grazie alla sua forma, infatti, questa nuova batteria potrebbe essere montata su tutti i wearable dotati di un display circolare. Secondo Korea Times, LG afferma che questa batteria può incrementare la durata dell’autonomia fino al 25% rispetto alle batterie tradizionali, permettendo agli smartwatch di godere fino a 4 ore in più di uso con una singola carica.

Questa batteria esagonale è stata sviluppata in collaborazione con un’azienda leader nel settore informatico, che non è né Apple né LG Electronics (che come sapete ha già rilasciato diversi smartwatch con display circolare). La batteria è attualmente in fase di test presso questo misterioso collaboratore, ma non è ancora chiaro quando verrà utilizzata e immessa sul mercato.

Leggi anche:  Nokia Steel Limited Edition in Italia a partire da 129 euro

LG Cham ha in mente lo sviluppo di altre batterie dal design inusuale, incluse una dalla forma rettangolare con un buco nel mezzo ed una a forma di L. Entro il 2018, la compagnia si aspetta di essere diventata il miglior forniture di piccole batterie per i dispositivi smart.