Remix Mini JideJide è un’interessante azienda asiatica fondata da ex dipendenti di Google, balzata recentemente agli onori della cronaca a seguito del lancio del suo primo tablet, e che oggi presenta il suo nuovo Remix Mini, un mini-PC Android dal prezzo di 20$.

Remix Mini: il mini-PC basato su Android:

Remix Mini sarà equipaggiato con Remix OS 1.5, sistema operativo sviluppato dalla stessa azienda e basato su Android, ma con un’interfaccia grafica che si rifà ai sistemi operativi desktop, ed in particolare a Windows, offrendo quindi finestre, barra delle applicazioni e supporto del mouse.

Remix Mini Jide

 

La versione 1.0 di Remix OS, che abbiamo visto in esecuzione sul Remix ultra-tablet lancialo lo scorso maggio da Jide era basato su Android 4.4, mentre Remix OS 1.5, installato su Remix Mini, sarà sviluppato partendo da Android 5.0 Lollipop.

Il piccolo Remix Mini si presenterà esteticamente come un piccolo box dalla forma ovale allungata e dalle misure di 125 x 89 x 25 millimetri; per quanto riguarda invece le specifiche hardware, Remix Mini sarà dotato di processore Quad Core @ 1.5 Ghz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna, connettività Wifi, Bluetooth 4.0 e uscita HDMI.

Leggi anche:  Android: le migliori app gratis da installare

Remix Mini Jide

Come già fatto in passato per il suo Remix ultra-tablet, Jide lancerà a breve la sua campagna Kickstarter e offrirà Remix Mini al prezzo di appena 20$ a tutti coloro che la sosterranno, mentre il prezzo finale del prodotto si aggirerà intorno ai 30$.

Un prodotto quindi interessante ad un prezzo estremamente basso… staremo a vedere. Nel frattempo vi lasciamo al video diffuso un mese fa da Jide che mostra Remix OS 1.5 in esecuzione.