Lenovo
Lenovo mostra al pubblico il suo Ideacentre Stick 3, un accessorio grazie al quale ogni schermo può diventare un PC.

Lenovo annuncia Ideacentre Stick 300, un PC stick che può trasformare qualsiasi schermo in un personal computer.

Lenovo, il più grande produttore informatico cinese, esordisce nel settore dei PC stick. Stiamo parlando di veri e propri computer che possono essere tenuti nel palmo di una mano e che si possono collegare ad un qualsiasi monitor, trasformandolo a sua volta in un PC. In questo ambito, Lenovo ha presentato Ideacentre Stick 300, un PC stick tascabile che risulta molto utile per navigare su Internet, utilizzare ogni tipo di applicazione, creare contenuti e aprire video-conferenze.

Lenovo Ideacentre Stick 300 si contraddistingue per un ottimo rapporto tra qualità e prezzo ed è perfetto sia per la propria abitazione che in ufficio. Il suo basso costo giustifica l’eventuale scelta di acquistare un secondo o terzo PC da utilizzare mediante un dispositivo mobile. Si tratta di un accessorio ideale per chi effettua molti viaggi e raramente resta fermo dietro ad una scrivania.

Il prezzo di partenza del Lenovo Ideacentre Stick 300 è di soli 129 dollari, anche se ancora non si conosce il suo corrispettivo in euro. Ulteriori informazioni si conosceranno nel prossimo autunno, quando il prodotto sarà presentato anche in Europa. Grazie a questa tecnologia innovativa, ogni schermo compatibile con HDMI può essere trasformato in un personal computer fornito di sistema operativo Windows. La nuova idea Lenovo diventa un vero e proprio PC se si aggiungono una tastiera wireless a 2,4GHz e un qualsiasi mouse.

Leggi anche:  Lenovo TB-X804, il tablet appare su GFXBench con Android Nougat

Grazie a Lenovo Ideacentre Stick 300, un semplice televisore domestico può diventare un hub intelligente multimediale. In pratica, si può vedere un bel film in streaming, chattare con i propri amici ed effettuare modifiche ai propri documenti di lavoro. Un monitor in disuso può così trovare nuova vita e diventare un sistema di home cinema. Lo spessore dell’accessorio Lenovo è di soli 15 millimetri.

Il Lenovo Ideacentre Stick 300 è anche dotato di un innovativo processore Intel® Atom Z3735F, con 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Inizialmente monterà il sistema Windows 8.1, anche se dal 29 luglio sarà disponibile nella versione Windows 10. È predisposto alla connettività per Wi-Fi e Bluetooth 4.0.

“Abbiamo cercato – spiega il vice presidente e general manager della sezione Desktop e Visuals di Lenovo Worldwide, Jan Ouyang – di comprendere le esigenze di tutti i clienti. Ci siamo così accorti che una soluzione portatile e conveniente può fornire un netto vantaggio ad ogni tipologia di utente. Il nostro scopo è quello di garantire agli utenti un senso di libertà e mobilità con un gran potere di elaborazione. Il tutto in un dispositivo di piccolissime dimensioni”.