Schermata 2015-06-17 alle 08.46.54

Ormai è risaputo che WhatsApp dà la possibilità ai propri utenti di sperimentare i nuovi aggiornamenti dell’applicazione prima che siano ufficialmente rilasciati sul Google PlayStore. E’ delle ultime ore, infatti, un aggiornamento che prevede alcuni bug fix e piccole nuove migliorie grafiche.

Come è possibile vedere dal video presente a fine articolo, i cambiamenti a livello grafico interessano la barra di ricerca dei contatti e le finestre delle chat. 

Per quanto riguarda la ricerca dei propri contatti, la barra assomiglia sempre più a quella del Google PlayStore mentre, nella finestra di chat i dati relativi agli ultimi accessi sono mostrati con una riga a scorrimento (cosa che prima accadeva solamente se l’ultimo utilizzo di WhatsApp era riferito a molto tempo prima e quindi la data era mostrata completa).  Piccoli accorgimenti grafici che orientano sempre di più l’applicazione verso il material design.

Le migliorie estetiche non sono quindi di rilevante entità questa volta ma, la nuova versione della celeberrima applicazione di messaggistica e chiamate voip presenta anche la risoluzione di diversi bug presenti nel precedente aggiornamento. Se ne guadagna così una stabilità migliore.

Leggi anche:  WhatsApp, attenzione al falso buono sconto IKEA da 75 euro

Per poter aggiornare WhatsApp in anteprima basta scaricare l’APK dal sito ufficiale del produttore ed installarla. Se immediatamente dopo il cambio di versione non dovessero esserci differenze, basterà aspettare qualche ora perché il server si aggiorni.

Vi ricordiamo che per poter installare l’applicazione scaricata dal sito web del produttore è necessario che sul vostro terminale sia attivata la possibilità di utilizzare sorgenti sconosciute.

Per farlo recatevi in impostazioni—>sicurezza—->origini sconosciute

Avete aggiornato WhatsApp alla versione 2.12.134? Cosa ne pensate?