Lampadina
Accesa la lampadina più piccola al mondo

Gli scienziati hanno creato qualcosa di straordinario che potrebbe rivoluzionare il mondo della tecnologia. Si tratta della lampadina più piccola al mondo costruita in grafene e con le dimensioni di un atomo.Recentemente gli ingegneri della Columbia University in collaborazione con gli scienziati da Seoul National University (SNU) e la Korea Research Institute of Standards and Science (KRISS ), hanno realizzato la lampadina più piccola al mondo utilizzando sottilissime strisce di grafene. Quando la corrette viene fatta passare su di esse i filamenti si illuminano.

La lampadina più piccola del mondo potrebbe rivoluzionare il futuro

James Hone, un professore di ingegneria meccanica presso la Columbia e coautore della scoperta, ha dichiarato in un comunicato:

“Abbiamo creato quello che essenzialmente è la più sottile lampadina del mondo. Questo nuovo tipo di emettitore di luce può essere integrato in chip e aprirà la strada verso la realizzazione dei display atomici sottili, flessibili e trasparenti.”

 

Il grafene, che è stato scoperto da due scienziati emigrati russi che lavorano all’Università di Manchester, è composto da strati di carbonio fissati in una struttura reticolare e con lo spessore di un solo un atomo. E’ estremamente forte ma leggero ed è un conduttore quasi perfetto di energia elettrica.

Leggi anche:  #SheMeansBusiness, stimola l'imprenditoria femminile italiana

La scoperta potrebbe essere utilizzata come base per un nuovo tipo di dispositivo di commutazione per computer ottici futuri che utilizzano impulsi di luce piuttosto che l’elettricità per elaborare e trasmettere informazioni digitali e sarà ben più veloce del chip in silicio.

Ora che la lampadina più piccola del mondo è stata accesa gli scienziati dovranno lavorare per perfezionare la loro scoperta e renderla utilizzabile nel settore tecnologico.