nexus 5 2015

I rumors intorno al prossimo Nexus 5 non si giungono molto spesso, ma stanno diventando sempre più interessanti. I media sudcoreani hanno riportato che il Nexus 5 sta per rinascere con un modulo fotocamera 3D. Naturalmente, l’informazione deriva da un Nexus 5 di LG “campione”, il che significa che il dispositivo definitivo potrebbe anche non avere questa peculiarità. 

Il rapporto inoltre non spiega nel dettaglio cosa si intende per “fotocamera 3D“, ma probabilmente si tratta di una configurazione a doppia fotocamera migliorata con sensori di luce ad infrarossi per consentire il funzionamento anche nel buio. Sembra essere lo stesso tipo di tecnologia usato dallo smartphone Amazon Fire, solo che ci sarebbero due obiettivi invece che quattro.

Probabilmente Google, attraverso la partnership con LG, vorrebbe portare qualche nuova tecnologia sviluppata in Project Tango già sul suo prossimo Nexus 5. Project Tango permette a smartphone e tablet di delineare il modello 3D dell’ambiente circostante all’utente tramite una fotocamera di profondità, una motion tracking, una RGB, ed una serie di sensori.

Leggi anche:  Google Pixel 3: in arrivo nel 2018, trapelate le prime foto e informazioni

Vi ricordiamo che LG ha già sperimentato nel 2011 la tecnologia dual camera con lo smartphone Optimus 3D e che quindi potrebbe essere di aiuto alla società di Mountain View. Infine, il rapporto dichiara che il nuovo smartphone Nexus di LG sarà introdotto nel mese di ottobre, con Android M preinstallato. Un’altra caratteristica menzionata è lo scanner di impronte digitali, il quale, come ben sappiamo, sarà supportato nativamente da Android M.