galaxy s6 active

Il Galaxy S6 Active è stato presentato qualche giorno fa da Samsung, e altri non è che un Galaxy S6 con scocca più resistente e dotato della certificazione contro acqua e polvere. Il dispositivo è dotato di una batteria da 3500 mAh, ed è stata testata per verificarne la durata rispetto agli altri top di gamma.

Il Galaxy S6 Active è uguale in tutto e per tutto nell’hardware al top di gamma Samsung rilasciato ad Aprile, ma si differenzia solamente per un particolare: la batteria da 3500 mAh che si discosta da quella da 2500/2550 mAh dei Galaxy S6 ed S6 Edge. Come si comporta questa batteria, unita al SoC Exynos e alle ottimizzazioni del software introdotte dall’azienda con questi flahship?

Galaxy S6 Active, come si comporta la batteria?

I nostri colleghi di PhoneArena hanno eseguito un test di benchmark per testare la batteria di questo dispositivo, e mostra i risultati più che ottimi raggiunti da Samsung con questo Galaxy S6 Active. I risultati hanno mostrato 12 ore di screen on durante i test (chiaramente non è stata eseguita nessun’altra operazione nel mentre), mentre per ricaricare completamente la batteria ci sono voluti 103 minuti, a differenza dei 78 minuti del Galaxy S6.

Inoltre, Samsung è riuscita a raggiungere questi risultati nella durata della batteria, pur mantenendo la resistenza ad acqua e polvere e uno spessore del dispositivo di appena 8.6 millimetri. Ecco il grafico che mette a paragone il Galaxy S6 Active con gli altri top di gamma di questo 2015. Vi piacerebbe se questo dispositivo arrivasse anche da noi in Europa?
galaxy s6 active
Leggi anche:  YouTube, la versione 12.44 introduce una feature dedicata ai device 18:9