Samsung-Lollipop

Ormai sono mesi che si gioca a fare il toto Android Lollipop per gli smartphone dei vari produttori. Tutti gli ultimi top di gamma, o quasi, montato ormai la più recente versione del sistema operativo di Google. Tuttavia, per i device più vecchi ci sono ancora parecchi punti interrogativi, specialmente in casa Samsung.

Cosa ne sarebbe stato del Note 2? Glorioso phablet lanciato nel 2012? E del Note 3 Neo, solo un po’ depotenziato rispetto al Note 3? Avrebbero ricevuto Android Lollipop o sarebbero rimasti incatenati al passato con la versione Kit Kat del sistema operativo?

Sembra circolare in Internet una tabella di programmazione Samsung, la cui attendibilità è tutta da verificare, che prevederebbe un planning finale degli smartphone che ancora non conoscono il loro destino in materia di aggiornamento.

Secondo quanto riportato dal documento che sarebbe stato fatto trapelare dagli uffici Samsung, il Note 3 Neo ha finito la sua fase di test e sarà aggiornato a Giugno. Galaxy Mega 2 e Grand Prime invece avranno bisogno di un mese in più per girare con Android Lollipop.

Leggi anche:  Custom ROM Android: siamo vicini alla loro fine?

Nulla si invece in merito alla data di aggiornamento di Galaxy Grand Prime, Core 2, E5 ed E7 che sembrano aver avuto comunque l’approvazione per essere aggiornati.

mises-a-jour-samsung

Con rammarico invece, il Samsung Galaxy Note 2 sembra, dopo tanti tira e molla, essere stato definitivamente escluso dalla lista dei device che avranno accesso ad Android Lollipop. Non ne conosciamo il motivo ma, se il documento fosse attendibile, la ragione dell’esclusione del celeberrimo phablet non può essere certo per carenza di hardware. Le potenzialità del processore quad-core e dei 2 GB di RAM avrebbero permesso di aggiornare senza problemi il dispositivo.