smartphone

Gli smartphone hanno indubbiamente reso la nostra vita più semplice, ma come tutte le tecnologie essi possono diventare un brutta abitudine se li si utilizza nel modo sbagliato. Ecco 5 segnali che indicano che non puoi proprio fare a meno del tuo dispositivo portatile!

Se hai sempre bisogno di portarti dietro il telefono in bagno, mentre mangi, o se lo usi mentre cammini per strada, sei a cena fuori con amici o quando sei alla guida, allora sei uno “smartphone addicted“, una vera e propria dipendenza che porta ad un uso sbagliato e a volte anche nocivo della tecnologia.

Ecco 5 (divertenti) motivi che indicano che ne sei dipendente!

Quando messaggi mentre cammini per strada

smartphone

Lampioni, panchine, cani e persone diventano invisibili quando cammini per strada e sei completamente assorbito dal tuo smartphone. Non puoi fare a meno di rispondere a quella dannata conversazione WhatsApp o scorrere nella home page di Facebook per leggere le ultime notizie da parte dei tuoi contatti. Questa brutta abitudine può risultare anche nociva quando si utilizza lo smartphone alla guida. Gli incidenti causati perché qualcuno stava utilizzando il telefono mentre guidava l’automobile sono all’ordine del giorno e aumentano sempre di più.

Quando vai in bagno e ti porti dietro il telefono

cellphone_addict-1-2-w782

Nonostante il desiderio di privacy che spesso è associato alla necessità di andare in bagno, non puoi proprio fare a meno di portare con te il tuo smartphone. Ti è mai successo di entrare nel bagno, realizzare che non ti sei portato dietro il telefono, sei tornato indietro in fretta e furia a riprenderlo e finalmente ti sei goduto un po’ di pace? Beh allora ne sei dipendente 😀 Ma tranquillo non sei il solo: uno studio ha rivelato che il 19% dei telefoni presenti sul mercato è caduto almeno una volta nel water. E come sarebbe potuto succedere, se non in questo modo?

Quando ti affidi a Google per tutto

IMG_0430-w782

Ricordi i bei vecchi tempi quando si usciva a cena con i propri amici e si passava tutto il tempo a conversare? Ognuno esprimeva la propria idea, finché qualcuno non poneva una domanda la cui risposta non era tanto scontata. Allora tutti cominciavano a dare la propria versione dei fatti arrivando anche a discutere su alcuni argomenti. Te li ricordi? No? Allora probabilmente sei figlio della generazione dell’OK Google. Siete fuori a cena, avete bisogno di una risposta e vi affidate completamente ad internet per ottenerla. Certo, gli smartphone hanno reso tutto più immediato e semplice, ma talvolta porta anche ad isolarsi completamente dal resto del mondo.

Leggi anche:  Samsung Flip-phone SM-W2018: nuove incredibili immagini trapelano sulla rete

Quando registri ogni avvenimento

androidpit-selfie-w782

Basta ormai andare a qualunque avvenimento come concerti o eventi importanti, e subito troveremo centinaia di smartphone e tablet sopra le teste delle persone pronti a registrare ogni momento per poterselo godere a casa. Ma hai mai pensato di goderti l’evento in quel preciso momento? Hai mai pensato di osservare tutto con i tuoi occhi invece di registrare tutto freddamente con una telecamera che ti fa inevitabilmente perdere qualcosa? Lo stesso discorso si abbina perfettamente anche agli amanti dei selfie, pronti a farsi un autoscatto con i migliori amici in ogni momento della giornata, magari per far sapere agli altri che si stanno divertendo. Ma qualcuno ve l’ha per caso chiesto? 😀

Quando utilizzi lo smartphone a letto

androidpit-smartphone-in-bed-2-w782

Magari hai avuto una lunga giornata, e finalmente sei arrivato a casa e decidi di passare la serata libera di fronte al computer su Facebook e sui tuoi siti preferiti. Magari ti guardi un film, ascolti un po’ di musica e passi le ore davanti allo schermo del computer. Quando è finalmente arrivata l’ora di andare a letto, spegni tutto e ti metti sotto le coperte. Ma lo smartphone è lì accanto a te pronto per essere utilizzato, e allora rieccoti lì a scorrere nuovamente l’home page di Facebook rileggendo tutte le notizie che avevi già visto sul PC, perché no, non puoi fare a meno del tuo piccolo amico.

E voi riuscite a immaginarvi almeno in una di queste categorie? Pensate ci siano altri segnali che indichino la dipendenza da smartphone? Fatecelo sapere nei commenti.